Mbappé resta al Psg: c'è il comunicato ufficiale, contratto fino al 2025

Calciomercato
©Getty

Kylian Mbappé resta al Paris Saint Germain e prolunga il contratto fino al 2025. L'ha annunciato il club parigino con un comunicato ufficiale accompagnato da un video, postato su Twitter a pochi minuti dal fischio d'inizio della partita contro il Metz (diretta su Sky Sport 254 alle ore 21). "Felice di restare a Parigi, nella mia città. Ho sempre detto che questa è casa mia" la gioia dell'attaccante francese

LA LIGA CONTRO IL RINNOVO DI MBAPPE'

Kylian Mbappé-Psg, avanti insieme. L'annuncio è arrivato pochi minuti prima della partita giocata sabato sera al Parco dei Principi contro il Metz. Respinto così il tentativo del Real Madrid, che da tempo aveva un accordo verbale con il giocatore, per portarlo in Spagna con un'offerta di 100 milioni lordi alla firma e 25 milioni netti d'ingaggio a stagione. L'attaccante ha rinnovato il contratto con il Paris Saint-Germain, in scadenza al termine di questa stagione, fino al 2025. La cifra che era sulla maglia esibita da Mbappé prima della sfida con il Metz insieme al presidente del Psg, Nasser Al-Khelaifi. 

I numeri di Mbappé a Parigi

approfondimento

Da Dybala a Di Maria: big in scadenza il 30 giugno

Il comunicato ufficiale del Paris Saint-Germain è stato accompagnato da un video, postato su Twitter a pochi minuti dal fischio d'inizio della partita contro il Metz. Con un Mbappé elegante e sorridente in primo piano. "Felice di restare a Parigi, nella mia città. Ho sempre detto che questa è casa mia" la gioia dell'attaccante francese. L'attaccante francese, che ha contribuito con 25 gol e 19 assist alla vittoria del decimo titolo, l'ottavo negli ultimi dieci anni del Psg, continuerà quindi la sua avventura con il club parigino, dove è arrivato nell'estate del 2017. A Parigi ha segnato 168 gol e  servito 87 assist in 216 partite, vincendo cinque campionati francesi, due Coppe di Lega, tre Coppe di Francia e tre Supercoppe nazionali.