Spezia, Gotti è il favorito per la panchina: decisiva la prossima settimana

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

Dopo aver valutato anche Pirlo e Bjelica (che rimane la prima alternativa), il club ligure spinge adesso per l'ex Udinese. Destinata dunque a finire la storia tra lo Spezia e Thiago Motta, già vicino all'esonero durante la stagione

Importanti novità per la panchina dello Spezia. Con Thiago Motta ormai certo di salutare, la società ligure - dopo aver sondato alcuni nomi - sta spingendo adesso con decisione per Luca Gotti. I contatti tra lo Spezia e l'ex allenatore dell'Udinese sono costanti e già a metà della prossima settimana potrebbe esserci l'accelerata decisiva per la fumata bianca. Dopo aver sondato Pirlo e Bjelica (che rimane la prima alternativa), adesso il club spezzino fa sul serio per Gotti. Finirà dunque la storia tra lo Spezia e Thiago Motta, che dopo esser stato vicinissimo all'esonero nel corso della stagione, ha portato la squadra bianconera alla salvezza.

La carriera da allenatore di Luca Gotti

leggi anche

Spezia, per la panchina si pensa anche a Bjelica

Dopo alcune esperienze tra Serie D e Serie B nei primi anni di carriera, Luca Gotti diventa allenatore dell'Udinese a novembre del 2019 dopo l'esonero di Tudor. Termina la stagione 2019/20 alla guida dei friulani, portando la squadra al tredicesimo posto con 45 punti. Fa leggermente peggio la stagione successiva - dove raccoglie 40 punti e un quattordicesimo posto - ma conquista ugualmente la salvezza. Nel campionato attuale invece, partito alla guida dell'Udinese, viene esonerato a dicembre dopo alcuni risultari deludenti. Adesso c'è ancora il bianconero nel destino di Luca Gotti, vicino alla panchina dello Spezia.