Perisic saluta l'Inter: "Esperienza indimenticabile, resterà nel mio cuore"

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

La lettera d'addio del croato pubblicata sui social: "La mia avventura all'Inter termina qui. È stata un'esperienza indimenticabile che ha dato tanto a me come giocatore e a tutta la mia famiglia. Me ne vado sentendomi onorato di aver fatto parte di questo club". Poi l'annuncio dell'ufficialità sui social del Tottenham

"Dopo 254 partite, 55 goal, 49 assist, 3 trofei e 18.934 minuti passati sul campo a indossare questa gloriosa maglia, la mia avventura all’Inter termina qui⁣⁣⁣⁣". Inizia così il post su Instagram di Ivan Perisic che saluta ufficialmente i nerazzurri. Dopo sette anni in Italia, intervallati da un anno in prestito al Bayern Monaco, l'esterno croato non vestirà più la maglia dell'Inter. A breve sarà un nuovo giocatore del Tottenham, ma intanto Perisic si è congedato con una lettera sui social: "Anche se ogni fine segna un nuovo inizio, è importante guardare indietro a questi anni passati e condividere con voi il mio più sincero orgoglio per il lavoro svolto e gli obbiettivi raggiunti insieme - scrive - È stata un’esperienza indimenticabile che ha dato tanto a me come giocatore e a tutta la mia famiglia.⁣⁣ Al team, allo staff, a tutti i dipendenti, ma soprattutto ai tifosi: avrete sempre un posto speciale nel mio cuore.⁣⁣⁣⁣ Me ne vado sentendomi onorato di aver fatto parte di questo club. ⁣⁣⁣⁣Con tante emozioni nel cuore, vi lascio dicendo: "È una gioia infinita, che dura una vita, Pazza Inter, amala".

I numeri di Perisic

leggi anche

Chi dopo Perisic? Bellanova e Udogie le prime idee

Era l'estate 2015 quando l'Inter acquisto Perisic a titolo definitivo dal Wolsburg per circa 16 milioni di euro. La crescita del croato è stata esponenziale, in doppia cifra di gol già nella sua seconda stagione in Serie A. All'arrivo di Conte nel 2019, però, Perisic venne ceduto in prestito con diritto di riscatto al Bayern Monaco visto che non rientrava nei piani dell'allenatore. Rientrato all'Inter un anno dopo, l'esterno è diventato un pilastro della squadra che ha vinto lo scudetto. Un rendimento confermato anche nell'ultima stagione, chiusa con 8 gol e 7 assist in campionato, ma soprattutto con la doppietta in finale di Coppa Italia contro la Juventus. Perisic chiude l'esperienza all'Inter con 254 presenze, 55 gol, 49 assist, 3 trofei vinti (scudetto, Coppa Italia e Supercoppa Italiana).  

Perisic ufficiale al Tottenham, l'annuncio degli Spurs

Pochi minuti dopo il post di Perisic, sui canali social ufficiali del club londinese è poi arrivato l'annuncio dell'ufficialità dell'ingaggio del croato, presentato con un video nel quale si vedono le prime immagini con la nuova maglia. Perisic firma un contratto biennale da 6 milioni di euro a stagione.