Inter, Zanetti su Dybala: "Ne stiamo parlando, il club crede negli argentini"

INTER

In un'intervista rilasciata a una radio argentina, il vicepresidente nerazzurro ha confermato l'interesse per Dybala: "Ne stiamo parlando. Paulo è un giocatore che ammiro e gli auguro il meglio". Poi ha aggiunto: "L'Inter si è sempre contraddistinta per avere sudamericani in rosa, soprattutto argentini. Il club ha fiducia in loro"

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Il possibile arrivo di Dybala all'Inter è uno dei primi tormentoni estivi. Il club nerazzurro continua a lavorare per provare a chiudere l'accordo con l'entourage del giocatore (arrivato in scadenza di contratto con la Juventus). Lo conferma anche Javier Zanetti: "Sì, ne stiamo parlando", queste le parole del vicepresidente dell'Inter a D-Sports Radio. Zanetti ha sottolineato il suo apprezzamento per la Joya: "Lo ammiro e gli auguro il meglio per la sua carriera". Ovvio il legame tra Javier e Paulo: "Dybala è un grande giocatore che rappresenterà l'Argentina al Mondiale. L'Inter si è sempre contraddistinta per avere tanti sudamericani, soprattutto argentini, penso a Lautaro, Correa... Significa che valgono. E il club ha fiducia nei calciatori argentini". 

Dybala-Inter: il punto sulla trattativa

leggi anche

Inter-Lukaku: aumenta la fiducia per la chiusura

Al momento, non c'è un accordo tra l'entourage di Dybala e l'Inter, che ha offerto all'attaccante un quadriennale a cinque milioni all'anno. Alla Juventus, Dybala ne guadagnava 6,3 a stagione, e a meno di 6,5 milioni (o 6 più bonus) non accetterà: vuole essere il giocatore più pagato della rosa, come Lautaro. Le parti comunque continuano a trattare per trovare un accordo. Da ricordare, infine, che nel caso in cui dovessero arrivare sia Dybala che Lukaku, l'attaccante che ha alte probabilità di finire sul mercato è Edin Dzeko