Ronaldo sempre meno United con il Manchester, CR7 salta anche la tournée in Asia

FUTURO INCERTO

Cristiano Ronaldo e il Manchester United sempre più lontani. Il portoghese non si è presentato al ritrovo nei giorni scorsi, ufficialmente per motivi familiari. Ora CR7 salta anche la tournée precampionato che porterà la squadra inglese a Bangkok

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

 

Non si è presentato al ritrovo che ha dato il via alla stagione e adesso un altro segnale che allontana Cristiano Ronaldo dal Manchester United: il portoghese non prenderà parte nemmeno alla tournée in Asia della squadra quest’anno allenata da Erik ten Hag. Ufficialmente, il club inglese ha motivato l’assenza con non precisati “motivi familiari”. Si pensava però che Ronaldo potesse aggregarsi al gruppo nella giornata di venerdì, per poi partire con i compagni alla volta di Bangkok, dove i Red Devils affronteranno in amichevole il Liverpool. Con un permesso speciale del club, CR7 resta invece ad allenarsi da solo in Portogallo.

"Non ci disuniamo"

Al Manchester United continuano ad assicurarlo: il portoghese non è in vendita. La volontà del fuoriclasse ex Juve è però ormai chiara: vuole giocare solo la Champions League, per continuare a sfidare a suon di record Leo Messi. E dunque non vuole prendere in considerazione squadre che giochino in Europa League. Nonostante lo United sia tornato ambizioso con l'arrivo in panchina di ten Hag. Che stando agli ultimi sviluppi di queste ore, difficilmente dunque potrà allenare il pluripallone d'Oro.