Milan, De Ketelaere resta in panchina nella Supercoppa belga contro il Gent

Calciomercato
©Getty

Il trequartista classe 2001 non è sceso in campo con il Club Brugge, impegnato nel primo impegno ufficiale della stagione contro il Gent. Il Milan nella giornata di lunedì riprenderà i contatti con il club belga per provare a chiudere la trattativa sulla base di 35 milioni

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Vittoria di misura per il Club Brugge nella finale di Supercoppa belga contro il Gent, con la squadra nerazzurra che si è imposta 1-0 grazie al gol dell'ex Bologna Skov Olsen. Un successo arrivato senza l'aiuto di Charles De Ketelaere: infatti Carl Hoefkens, allenatore della squadra belga, ha deciso di tenere in panchina per l'intera durata del match il trequartista classe 2001, che da settimane è nel mirino del Milan. Successo da spettatore per il giovane belga, che nell'ultima amichevole disputata dal Brugge contro l'Utrecht, lo scorso 13 luglio, era sceso in campo titolare salvo poi esser sostituito durante l'intervallo.

De Ketelaere

Milan, da lunedì nuovi contatti con il Brugge per chiudere

leggi anche

De Ketelaere: "Sono pronto a lasciare il Bruges"

Su De Ketelaere c'è stata anche la concorrenza del Leeds, club di Premier League, ma in cima alla lista delle preferenze del giocatore c'è il Milan. I rossoneri lunedì riprenderanno i contatti con il Brugge per provare l'affondo definitivo per il trequartista: la volontà è quella di chiudere per una cifra intorno ai 35 milioni di euro, con Maldini e Massara che spingeranno ancora per fissare le visite mediche a metà della settimana in arrivo.