Juventus, Morata resta l'obiettivo numero uno: le alternative sono Werner e Martial

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

I bianconeri cercano ancora un rinforzo in attacco: l'obiettivo primario resta sempre Alvaro Morata, rientrato all'Atletico Madrid dopo il mancato riscatto. Non mancano le alternative: Timo Werner del Chelsea, con i Blues che hanno aperto al prestito del tedesco, ed Anthony Martial del Manchester United

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

La Juventus è ancora alla ricerca di un attaccante esterno da regalare a Massimiliano Allegri. La prima scelta resta sempre Alvaro Morata: l'attaccante spagnolo, rientrato all'Atletico Madrid dopo il mancato riscatto dei bianconeri, piace molto per la sua duttilità e perché conosce sia l'ambiente bianconero e le richieste tattiche dell'allenatore. Al momento il club di Andrea Agnelli non si è ancora seduta al tavolo delle trattative con i Colchoneros, che comunque hanno richieste molto elevate per il cartellino dello spagnolo.

Martial e Werner le alternative a Morata

leggi anche

La Juve punta Paredes: ma prima servono cessioni

La Juventus, intanto, sta iniziando a sondare alcune alternative a Morata e si tratta di due vecchi pallini bianconeri: Anthony Martial e Timo Werner. Per l'esterno francese di proprietà del Manchester United, che nella seconda metà della seconda stagione ha giocato in prestito al Siviglia, si tratta di un discorso di fiamma dopo l'interesse mostrato nella passata stagione. Werner, invece, avrebbe potuto essere una pedina di scambio qualora De Ligt fosse finito al Chelsea: i Blues nelle ultime ore hanno aperto alla cessione in prestito dell'attaccante tedesco, ma c'è il problema dell'ingaggio elevato del giocatore.