Palermo, nessun accordo già trovato per il nuovo allenatore

Calciomercato
©LaPresse

Dopo l'addio a sorpresa di Silvio Baldini, il club rosanero deve rimettersi al lavoro per trovare un nuovo allenatore. La scelta del nuovo profilo a cui affidare la panchina sarà lunga: nessun accordo trovato con Corini o con gli altri candidati

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Dopo lo scossone nelle ultime ore, con l'addio a sorpresa di Silvio Baldini e del direttore sportivo Renzo Castagnini, il Palermo deve rimettersi al lavoro per programmare la prossima stagione. La scelta del profilo a cui affidare la panchina sarà lunga, al momento non è stato trovato nessun accordo con i candidati. Questo perché l'impostazione del lavoro della nuova dirigenza è molto diversa da quella italiana: gli scout del City Group stanno visionando le squadre allenate dai profili in lista, dopo questa prima fase ci sarà una prima scrematura e successivamente si inizieranno i colloqui.

La lista dei candidati: da Corini a De Rossi

leggi anche

Baldini: "Non ero più al centro del progetto"

Nessun accordo trovato con Eugenio Corini, che ha già allenato i rosanero nella stagione 2016/17 o con gli altri candidati. I profili in lista sono tanti: da Claudio Ranieri, che piace molto alla dirigenza e che ha dato massima disponibilità al progetto, a Iachini, Semplici, D'Aversa e D'Angelo. C'è anche la tentazione Daniele De Rossi, ma gli scout del City Group verificheranno tra i vari candidati quelli più adatti ai giocatori attualmente in rosa.