Sassuolo, Raspadori chiede il via libera per la cessione: Napoli e Juve alla finestra

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

L'attaccante neroverde ha chiesto ad Alessio Dionisi il via libera per poter essere ceduto, con l'ultimo ok che sarà di Carnevali. Il Napoli ha già l'accordo con il giocatore e messo sul tavolo 30 milioni con il Sassuolo, con gli agenti del calciatore che mercoledì incontreranno la Juventus per capire se è realmente intenzionata a entrare in corsa

RASPARODI AL NAPOLI, LE ULTIME NEWS LIVE

Giacomo Raspadori ha chiesto ad Alessio Dionisi il via libera per poter essere ceduto. L'attaccante del Sassuolo prova a spingere per poter lasciare l'Emilia, ma l'ok finale spetterà all'amministratore delegato Carnevali. Su Raspadori è forte il Napoli, che ha già trovato l'accordo con il giocatore e ha messo sul piatto 30 milioni con il club; tuttavia, qualora i neroverdi dovessero aprire per la cessione, spingeranno le richieste fino a 40 milioni di euro. 

Mercoledì incontro tra la Juve e gli agenti di Raspadori

leggi anche

ADL: "I fondi mi assillano per comprare il Napoli"

Intanto nella giornata di mercoledì l'entourage di Raspadori incontrerà a Torino la Juventus per capire se è realmente intenzionata a entrare in questa situazione di calciomercato. Qualora i bianconeri dovessero defilarsi ci sarà campo libero per il club di De Laurentiis, che a quel punto dovrà trovare l'accordo con il Sassuolo... sempre che Carnevali dia l'ok per la cessione dell'attaccante. 

Pinamonti nel mirino del Sassuolo se parte Raspadori

leggi anche

Tutti gli acquisti ufficiali in Serie A

Qualora dovesse partire Raspadori, il Sassuolo ha messo gli occhi su Andrea Pinamonti. L'attaccante classe '99 vorrebbe andare all'Atalanta e ha rifiutato le proposte di Monza e Salernitana, ma Carnevali potrebbe avere un'arma segreta. L'amministratore delegato neroverde, infatti, per convincere Pinamonti potrebbe puntare molto sul fatto che gli ultimi 5 attaccanti italiani del Sassuolo sono finiti in Nazionale.