Napoli, Di Lorenzo e Rrahmani: dopo Lobotka altri due rinnovi in vista

Calciomercato
Massimo Ugolini

Massimo Ugolini

Dopo il rinnovo di Lobotka fino al 2027 (con opzione per il 2028), il club campano è al lavoro per blindare altri due elementi cardine dell'undici titolare di Luciano Spalletti: Amir Rrahmani e Giovanni Di Lorenzo. Per un Napoli che pensa al presente ma anche, e soprattutto, al futuro

Lobotka è stato il primo. Poi a breve arriveranno gli altri, a cominciare da Rrahmani e Di Lorenzo. Il futuro è adesso. E per questo motivo il Napoli si è mosso con giusto anticipo per blindare i giocatori che costituiscono l’ossatura del progetto. Non ci sarebbe da stupirsi, considerando i numeri di Lobotka, primo in Italia nelle classifiche di rendimento tra i colleghi di reparto. Aver trovato in un tempo relativamente breve l’accordo sul nuovo contratto rappresenta un altro successo per De Laurentiis e Giuntoli. Su Lobotka non ci sono mai stati dubbi del resto, considerando i milioni investiti, ventuno, nel gennaio del 2020. 

Rrahmani e Di Lorenzo i prossimi rinnovi?

vedi anche

Il Napoli si fa un regalo: Lobotka ha rinnovato

Lo stesso mese in cui il club chiuse la trattativa per Rrahmani, poi lasciato a Verona fino al termine della stagione. Sei mesi prima invece era arrivato dall’Empoli Di Lorenzo, ora capitano azzurro, punto di riferimento all’interno dello spogliatoio, in procinto di firmare un contratto che sulla carta lo legherà al napoli a vita. Come Lobotka, come probabilmente Rrahamani, tre punti fermi o meglio gli ingredienti base di una formula fino a questo momento vincente.