06 gennaio 2017

Anche Obi Mikel in Cina: il Chelsea lo saluta così

print-icon

Sull'esempio del compagno Oscar, anche il nigeriano cede alle sirene cinesi: in scadenza di contratto con i Blues, ha accettato l'offerta del Tianjin TEDA e percepirà 140 mila sterline a settimana

La Super League cinese continua ad arricchire il proprio parco giocatori e, battendo in volata la concorrenza di Valencia e Marsiglia, si assicura John Obi Mikel. È stato lo stesso giocatore, tramite un post sul proprio profilo Twitter, a informare e allo stesso tempo ringraziare tutti i tifosi del Chelsea per il loro sostegno nel corso dei 10 anni che il giocatore nigeriano ha avuto la fortuna di trascorrere a Stamford Bridge.

Mikel, in scadenza di contratto il prossimo giugno, si è trasferito a titolo gratuito al Tianjin TEDA e percepirà ben 140 mila sterline a settimana, uno stipendio nettamente superiore rispetto alle 85 mila sterline settimanali che guadagnava a Londra. Dopo 374 presenze, 6 gol e un totale di 11 trofei, il nigeriano lascia la capitale inglese. Raggiungerà il suo ex compagno di squadra Oscar, anche lui partito alla volta dell'Estremo oriente qualche giorno fa.

Nonostante le 0 presenze totalizzate quest'anno, Obi Mikel è sempre stato un giocatore di vitale importanza per gli allenatori che negli anni si sono susseguiti sulla panchina di Stamford Bridge. E il club, per salutarlo col sorriso, ha voluto ricordarlo pubblicando su Twitter un divertente video in cui finalizzava un'azione di squadra... a tavola!

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky