31 gennaio 2017

Calciomercato, Cerci resta all'Atletico Madrid

print-icon
cerci_genoa_getty

Alessio Cerci (Getty)

Non è stato trovato l'accordo tra le parti per il trasferimento del calciatore al Granada, la trattativa si è chiusa con un nulla di fatto, il giocatore ex Milan e Genoa non cambierà maglia e chiuderà così la stagione all'’Atletico Madrid

All’inizio di questa finestra di calciomercato sembrava vicino a un ritorno in Italia, poi Alessio Cerci sembrava essere davvero vicino a cambiare maglia, restando però in Spagna. Il calciatore ex - tra le altre - di Torino, Milan e Genoa era vicino al Granada, squadra che gioca nella Liga e attualmente si trova all’ultimo posto in classifica con 10 punti. La società spagnola aveva individuato nell’attaccante classe 1987 il giusto rinforzo per provare a risalire la classifica e riuscire a migliorare una prima parte di stagione complicata. Le parti hanno trattato ma alla fine non hanno trovato gli accordi necessari per permettere al giocatore di ritrovare il campo e il sorriso.

Il calciatore cresciuto nella Roma aveva lasciato l’Italia nell’estate del 2014 per firmare con l’Atletico Madrid ma la sua avventura con il club vice campione d’Europa non è mai decollata. Anche per questo Cerci aveva deciso di tornare a giocare in Serie A vestendo le maglie di Milan (nella prima parte della stagione 2015/2016 ) e del Genoa, negli ultimi mesi della scorsa stagione. Poi il ritorno in Spagna, i problemi al ginocchio e nessuna convocazione con la squadra del Cholo Simeone. L’unica presenza in stagione è arrivata lo scorso 20 dicembre nel ritorno del primo turno della Copa Del Rey terminato 4-1 per la squadra rojiblanca.

Nella finestra di mercato della scorsa estate il Bologna sembrava molto interessato e intenzionato a riportare in Italia il giocatore. I problemi fisici e l’infortunio al ginocchio non ancora completamente risolto avevano fatto saltare il trasferimento. L’operazione, poi, sembrava poter ripartire nelle scorse settimane ma nemmeno in questa occasione la definitiva chiusura è arrivata: non sono state trovate tutte le intese tra le parti. Nessuna svolta nemmeno in questa occasione, nel futuro di Cerci ci sarà ancora la Spagna ma non il Granada. Il giocatore offensivo ex Milan non cambia maglia e resta così all'Atletico Madrid. Nessuna sorpresa delle ultime ore di calciomercato.  

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky