24 maggio 2017

Monaco, ufficiale: preso Tielemans

print-icon
Youri Tielemans - Monaco

Youri Tielemans, nuovo centrocampista del Monaco (@As_Monaco)

Il Monaco di Jardim - reduce delle semifinali di Champions con la Juve - si assicura uno dei centrocampisti più promettenti d'Europa per 25 milioni. Contratto fino al 2022: "Sono entusiasta di far parte di questa squadra"

Un talento allo stato puro. Uno dei centrocampisti più promettenti d'Europa, autore quest'anno di 18 reti tra campionato e coppe col suo Anderlecht. Ora... il passaggio al Monaco per circa 25 milioni di euro. E ad ufficializzare il suo trasferimento in Francia è stato proprio il club di Montecarlo, attraverso un comunicato apparso sul proprio sito: "Il Monaco è lieto di annunciare la firma di Youri Tielemans fino al 2022". Contratto pronto e firma, un bel centrocampista alla corte di Jardim, reduce dalle semifinali di Champions con la Juve. Ci aveva provato anche l'Inter, la dirigenza aveva inviato diversi scout a visionarlo. Stesso discorso per i rossoneri. Ma alla fine Tielemans è volato nel Principato, colpaccio del Monaco. "Sono entusiasta di far parte di questa squadra" ha dichiarato sul suo account Twitter. Dopo il Belgio, la Francia. La Ligue 1 col Monaco, reduce dall'ultimo campionato vinto dopo diversi anni d'astinenza. E adesso ha un Tielemans in più, pronto per una nuova avventura a Montecarlo.

Chi è Tielemans? 

Per descrivere il nuovo acquisto del Monaco basta un aneddoto di N'Sakala, suo ex compagno di squadra nelle giovanili dell'Anderlecht: "Mi legava le stringhe per farmi far tardi all’allenamento. Ma so perché lo faceva: contro di me perdeva quando giocavamo con la PlayStation e si innervosiva. Sa che il suo futuro non è qui: tanti grandi club lo cercano, ma lui non vuole bruciare le tappe, né tradire la fiducia dell’Anderlecht”. Profetico lui, perché adesso - dopo aver fatto sognare i suoi tifosi - Tielemans sbarca in Francia nel Monaco Campione. Investimento importante, a centrocampo serviva uno così. Il classico mediano del terzo millenio: tecnica, fantasia, visione di gioco, gol stupendi (basta vedere la doppietta all'Oostende di quest'anno per capire). Per alcuni somiglia a Lampard, per altri a De Rossi. Titolare in prima squadra già dal 2013. "Quanti anni ha?". Classe '97, fate voi. Predestinato. Talento di quelli semplici e puliti, talento puro. Oro di un Monaco che non smette di stupire.

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky