user
20 ottobre 2017

Calciomercato Arsenal, Özil ai compagni: "Vado al Manchester United"

print-icon
Mesut Özil - Arsenal

Mesut Özil, centrocampista dell'Arsenal (getty)

Il fantasista, in scadenza con i Gunners a luglio 2018, pronto a cambiare maglia già a gennaio: secondo quanto rivelato dal Daily Mirror, avrebbe ammesso ai compagni di essere pronto a firmare per lo United di Mourinho

Che Mesut Özil potesse essere uno dei nomi più caldi del mercato invernale si sapeva già da qualche tempo. Il mancato rinnovo con l’Arsenal (il suo contratto scade a luglio 2018, ndr), dopotutto, ha portato il tedesco ai limiti delle gerarchie di Arsene Wenger, il quale solo poche settimane fa non aveva nascosto la possibilità che l’ex Real Madrid, in Inghilterra dal 2013, cambiasse maglia già a gennaio. Un modo, questo, per ricavare denaro da reinvestire per un sostituto, denaro che invece andrebbe perso nel caso in cui il giocatore andasse a scadenza. A rinforzare l’ipotesi di un addio immediato - secondo quanto rivelato dal Daily Mirror - ci avrebbe pensato lo stesso fantasista, che infatti avrebbe comunicato ai propri compagni di spogliatoio di essere pronto a firmare con il Manchester United.

Ritorno da Mou?

Qualora il rumor fosse confermato, per Özil sarebbe un ritorno alle origini. Proprio nel 2013, anno del passaggio in Premier League, infatti, il giocatore aveva lavorato insieme a José Mourinho, oggi manager dello United, instaurando un ottimo rapporto. Lo stesso allenatore portoghese pochi giorni fa - coscio, di certo, della possibilità di una trattativa con i Gunners - aveva definito Özil come il miglior numero 10 al mondo. A oggi sono state 167 le presenze di Özil con l'Arsenal, condite da 32 gol e 57 assist. Numeri impressionanti, destinati - come filtra - ad appartenere presto però a un altro club. Lo United è pronto a mettere le mani su un altro pezzo pregiato.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI