user
05 gennaio 2018

Calciomercato, Tevez ufficiale al Boca Juniors. L'ex Juventus già si allena con i compagni

print-icon
Tevez

Carlitos Tevez, attaccante classe '84 (Foto Getty)

Tutto fatto tra Tevez e il Boca Juniors, che lo accoglie così: "Bentornato a casa". L'ex Juventus si è già aggregato al gruppo ed ha svolto il primo allenamento della sua nuova avventura al Boca

CALCIOMERCATO: TUTTE LE TRATTATIVE LIVE - IL TABELLONE

Carlos Tevez torna a casa. L’attaccante argentino riabbraccia il Boca Juniors, appena un anno dopo il suo trasferimento in Cina che lo ha reso il calciatore più pagato al mondo con un ingaggio da 40 milioni. Secondo quanto riportano i media argentini, l’agente del calciatore, Adrian Ruocco, si sarebbe incontrato giovedì con gli avvocati dello Shanghai Shenhua per raggiungere un accordo sullo svincolo. Si pensava l’Apache potesse essere in campo per il primo allenamento lunedì, invece la fumata bianca è arrivata in anticipo. Il Boca ha dato l'ufficialità tramite i social, annunciando: "Tevez è tornato a casa. Si è aggregato al gruppo e già si allena con i suoi compagni".

Delusione Cinese

Arrivato in Asia come una superstar, la parentesi annuale di Tevez a Shanghai è stata una delusione dopo l’altra: ha avuto difficoltà fin dall’inizio, non riuscendo mai ad ambientarsi e anche il rendimento è stato ben di al di sotto delle aspettative, in particolare se confrontato rispetto alle sue medie. In 17 presenze infatti ha messo a segno appena 4 reti. Prestazioni insufficienti, dovute anche alla sua scarsa forma fisica. È stato spesso oggetto della critica per il suo peso eccessivo tanto che, anche il direttore tecnico del club cinese, Wu Jingu, lo aveva criticato: “È grasso e non può giocare” aveva dichiarato in più di un’occasione.

Non c'è due senza tre

L’argentino ha fatto di tutto per tornare di nuovo in patria. Ha approfittato delle vacanze per allenarsi in anticipo rispetto agli altri e rimettersi presto in forma. In attesa della risoluzione del contratto pare infatti che l’Apache abbia svolto nella sua casa a Cardales un doppio turno quotidiano di allenamento, seguito anche dallo staff del Boca, e nell’ultima foto apparsa sui media si è mostrato notevolmente dimagrito, perdendo 6-7 chili. Per Tevez è la terza avventura con la maglia degli Xeneizes. Tutto cominciò quando aveva 13 anni, momento in cui si unì alle giovanili. Nel 2001 invece fece il suo esordio in prima squadra prima di partire, destinazione Corinthians, nel 2004. 11 anni dopo il centravanti classe ’84 sentì nostalgia di casa e chiese alla Juve di lasciarlo tornare al Boca. Richiesta soddisfatta e via con altri 18 mesi a giocare nella squadra per la quale ha sempre tifato. A dicembre 2016 poi la scelta di andare ad arricchirsi in terra cinese, scatenando le ire dei tifosi. Come lo accoglierà ora il pubblico della “Bombonera”?

No alla 10, prenderà la 32

Per la sua terza esperienza al Boca Carlitos Tevez cambierà numero di maglia: prenderà la 32 e non la storica 10. Il motivo? Al momento la 10 è occupata da Edwin Cardona che si è offerto subito di cedere la sua divisa all’Apache, ma è stato lo stesso centravanti ex Juve a rifiutare, optando per la 32. Un numero che a Tevez ha sempre dato grandi soddisfazioni, in particolare nella sua avventura in Premier League. Un amore con il 32 che l’attaccante si è voluto imprimere anche sulla pelle.

Speciale calciomercato 2018

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Schalke-Eintracht, notte d'incidenti: 15 feriti

Montecarlo: le partite degli ottavi LIVE

Mitchell meglio di Michael Jordan: record di punti

Real Madrid, il Bernabeu non è più un "fortino"

I 15 minuti che hanno riaperto la corsa scudetto

Corcione: Serie A, lo spettacolo è qui

Liverpool-Roma, nuove code e scuse del club

MotoGP in Texas: il borsino dei team

Lutto Spurs: è morta la moglie di Gregg Popovich

I Thunder crollano, Mitchell firma il pareggio

Musa dell'Atalanta, che talento: ecco chi è Barrow

I PIU' VISTI DI OGGI