user
12 gennaio 2018

Calciomercato Real Madrid, Marca: folle idea Neymar per il futuro

print-icon
10_

Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo, il nome di Neymar è in cima alla lista dei desideri dei dirigenti del Real e di tutto il madridismo: il brasiliano sarebbe il profilo ideale, il 'crack' che possa fare la differenza in futuro sia dal punto di vista sportivo che economico

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Folle, ma neanche tanto, idea Neymar per il Real Madrid. È quanto scrive Marca, che dopo aver dedicato la prima pagina al brasiliano nel mirino delle merengues, rilancia. "Con Neymar en la cabeza". Sì, parole che non hanno bisogno di molte traduzioni o interpretazioni. Di qualche spiegazione, però, sì. Dopo i cinque titoli ottenuti nell’anno solare 2017, è un periodo negativo sul piano dei risultati per il la squadra allenata da Zidane: ormai fuori dalla corsa per la Liga e con l’ostacolo PSG da superare in Champions League. Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo, dalle parti del Santiago Bernabeu è tempo di decisioni importanti e strategiche per il futuro del club: la necessità è quella di cambiare e di approcciarsi al mercato in cerca di quel crack che possa fare la differenza sia dal punto di vista sportivo che economico. Tutte le strade portano a Neymar, il nome in cima alla lista dei desideri sia dei dirigenti del Real che di tutto il madridismo.

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

"L'operazione galattico" manca dal 2014

La strategia delle merengues, sempre secondo Marca, è chiara: agli arrivi di giovani giocatori molto promettenti, dal futuro potenzialmente da crack mondiali (un nome su tutti: Vinicius), va affiancata "un’operazione galactico" che manca di fatto dal 2014, quando il colpo ad effetto fu James Rodriguez. L’effetto ricercato, oltre quello sportivo, è strategico ed economico, oltre che a livello d’immagine. Marca parla di un’operazione da 400 milioni di euro pronta per essere avviata. Alternative a Neymar? Ci sarebbero: Harry Kane, Eden Hazard o Timo Werner, ma nessuno di loro potrebbe competere con l’eventuale arrivo del brasiliano, che porterebbe con sé anche “la componente Barcellona”. Dopo i casi Ronaldo e Figo, infatti, un passaggio di Neymar al Real Madrid dopo il suo trascorso blaugrana non farebbe che aumentare rivalità, epicità e suggestioni sull’asse Madrid-Barcellona.

I segnali che invogliano il Real Madrid

Si tratta di un colpo possibile? Ovviamente non nell’immediato. Ma per il futuro, niente è escluso. Stando a quanto scrive il quotidiano spagnolo, il Real Madrid non farà alcun passo senza aver prima informato la proprietà del Paris Saint-Germain: Florentino Perez vuole mantenere un rapporto di rispetto totale e assoluto con Al Khelaifi, la cui intenzione sarebbe quella di non vendere Neymar. Ma a Madrid sanno che alcuni giocatori del Real sono obiettivi dichiarati del PSG, a partire da Cristiano Ronaldo. È e resta un’operazione complessa, ma un certo ottimismo dalle parti del Santiago Bernabeu filtra. Ottimismo legato ad alcuni fattori che secondo i dirigenti del Real potrebbero rivelarsi decisivi: su tutti la volontà di Neymar di vestire, un giorno, la camiseta blanca. In tal senso sarebbero arrivati segnali dall’entourage del brasiliano che avrebbero convinto il Real della fattibilità di un’operazione che si preannuncia comunque lunga e difficile.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI