user
17 gennaio 2018

Calciomercato, dalla BBC alla NHL: il sogno Real di Florentino Perez

print-icon

A causa della deludente stagione nella Liga, Florentino Perez sarebbe disposto a investire cifre importanti per rifondare l'attacco del Real. Con Ronaldo possibile partente in estate, si sogna l'ingaggio di Neymar. Hazard e Lewandoski gli altri nomi per passare dalla BBC alla NHL

CALCIOMERCATO: TUTTE LE TRATTATIVE IN TEMPO REALE

Complice il caso Ronaldo, con il campione portoghese possibile partente in estate, e la deludente stagione di Liga fin qui disputata dal Real Madrid, il presidente Florentino Perez ha intenzione di mettere in atto una piccola rivoluzione il casa merengue. Se, da una parte, del futuro dell'allenatore (Zidane resta o va?) non se n'è ancora parlato, tanto si dice sui protagonisti in campo. Voci che rimbalzano dettate, soprattutto, dalla necessità che c'è in "casa blanca" di colmare il gap con il Barcellona. Il quotidiano sportivo Marca rilancia un'ipotesi tanto affascinante quanto suggestiva: riformare ex-novo il tridente offensivo della squadra. Insomma Cristiano, Benzema e Bale non convincono più così tanto e l'idea di Florentino sarebbe quella di trasformare la cosiddetta BBC in NHL. Neymar, Hazard e Lewandowski, i sogni che il popolo merengue sta iniziando a immaginare. Dunque, dopo il Paris Saint Germain (Neymar e Mbappé), dopo il Barcellona (Coutinho e Dembelé), sembra che sia arrivato il momento del Real di fare grandi cose sul mercato.

I numeri della NHL sognata da Florentino Perez (Da Marca.com)

Neymar: il sogno di Florentino

Il primo vero obiettivo di Florentino è Neymar. E' il sogno per arricchire la nuova costellazione dei "Galacticos". La nuova stella per mantenere vivo il potere economico, nel senso di appeal, del nuovo Real oltre che, da un punto di vista sportivo, assicurazione di gol. Un conto è sognarlo, un altro è acquistarlo perché Neymar è stato il grande colpo del PSG in estate, un investimento dai costi esorbitanti che ha, di fatto, cambiato i parametri del calciomercato. Portarlo via dalla Ligue 1 non sarà un compito semplice ma il brasiliano potrebbe essere allettato dal diventare il giocatore più importante del Madrid.

Hazard, il nuovo Zidane

Il secondo nome sulla lista è quello di Eden Hazard, un giocatore capace di rinverdire i fasti del fantasista stile-Zidane. Ed è, sul mercato, uno dai costi più accessibili. Il fatto che il giocatore non abbia ancora rinnovato il suo contratto con il Chelsea (scade a giugno 2022), dà margini di manovra con il club inglese.

Lewandowski, il "nueve" che manca

A completare il tridente che ha in mente Florentino c'è il classico "nueve", ovvero Robert Lewandowski che potrebbe concludere la sua esperienza tedesca. Lewa è un pallino del presidente del Real, ha 30 anni e potrebbe voler affrontare una nuova sfida prima di concludere la sua carriera. L'eventuale suo ingaggio dipenderà molto dalla disponibilità del Bayern a trattare entro i limiti di una cifra ragionevole.

Icardi e Kane le alternative

Le alternative sono rappresentate da Maurito Icardi e Harry Kane. Per il giocatore dell'Inter sono rimbalzate sirene molto forti anche se il capitano dei nerazzurri potrebbe decidere di restare ancora a Milano per dare seguito al progetto Spalletti. Per quanto riguarda Kane, l'attaccante del Tottenham potrebbe rappresentare un crack sulla scia di quello che fu Bale. Anche in questo caso la cifra da investire non sarebbe bassa, ma si sa, al Real, tutto o quasi, è possibile.

Il confronto tra gli ultimi due super-tridenti del Real Madrid (Da Marca.com)

Tutti i video della Liga

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Schalke-Eintracht, notte d'incidenti: 15 feriti

Montecarlo: le partite degli ottavi LIVE

Real Madrid, il Bernabeu non è più un "fortino"

I 15 minuti che hanno riaperto la corsa scudetto

Corcione: Serie A, lo spettacolo è qui

Liverpool-Roma, nuove code e scuse del club

MotoGP in Texas: il borsino dei team

Lutto Spurs: è morta la moglie di Gregg Popovich

I Thunder crollano, Mitchell firma il pareggio

Musa dell'Atalanta, che talento: ecco chi è Barrow

Accadde oggi: il tacco di Redondo all’Old Trafford

I PIU' VISTI DI OGGI