user
24 aprile 2018

Calciomercato, Iniesta verso la Cina. Guardiola lo vuole convincere ad andare al Manchester City

print-icon
bar

Il centrocampista spagnolo nel weekend comunicherà la sua decisione, ma è ormai certo il suo addio al Barcellona. Dovrebbe trasfersi al Chongqing Lifan, ma Guardiola starebbe provando in ogni modo a convincerlo a trasferirsi al City. Da non trascurare le ipotesi Psg e Arsenal

BARCELLONA, INIESTA IN CINA? LO ASPETTA IN CHONGQING LIFAN

INIESTA IN CINA? UN AFFARE FARAONICO E DUE MILIONI DI... BOTTIGLIE DI VINO!

INIESTA, LACRIME D'ADDIO AL BARCELLONA: "DECISIONE CHIARA, LA COMUNICHERO' NEL WEEKEND"

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Le strade di Iniesta e il Barcellona, dopo 22 anni tra giovanili, Barça B e prima squadra, sono pronte a separarsi. L'ufficialità dovrebbe arrivare nel weekend per bocca dello stesso centrocampista, ma l'addio sembra ormai certo, come testimoniano anche le sue lacrime all'uscita dal campo nella finale di Coppa del Re vinta contro il Siviglia, nel quale Don Andres ha messo a segno il quarto dei cinque gol totali. Il regista catalano, 34 anni a maggio, dovrebbe trasferirsi in Cina e precisamente al Chongqing Lifan. Indiscrezione confermata indirettamente anche dallo stesso proprietario del club orientale, Gong Daxing, che ha dichiarato: "Sono sicuro che presenteremo Iniesta, il suo arrivo ci darà grandi benefici”. Alcuni però non vogliono arrendersi alla possibilità di vedere uno dei più grandi centrocampista in circolazione lasciare così presto il calcio che conta, visto che con le sue qualità riesce ancora a fare la differenza. Tra questi uno dei suoi più grandi estimatori, Pep Guardiola. Secondo quanto riportato dal giornale spagnolo AS infatti, l'allenatore starebbe provando a convincere Iniesta a trasferirsi al Manchester City per cercare di chiudere la carriera europea con un'altra Champions, con una maglia diversa rispetto a quella blaugrana. Sarebbe questo il motivo che spiegherebbe il ritardo del giocatore nell'annunciare la sua prossima destinazione.

Non solo City: anche Psg e Arsenal su Don Andres

La lista delle pretendenti al campione del mondo spagnolo è però più lunga e non si restringe al solo City. Iniesta infatti potrebbe comunque giocare l'anno prossimo in Premier League, ma con la maglia dell'Arsenal. Un'ipotesi attualmente difficile che potrebbe facilitarsi nel caso in cui i Gunners ingaggiassero Luis Enrique come nuovo allenatore. L'asturiano è infatti un altro che farebbe carte false pur di avere il centrocampista nella propria squadra dopo aver già vinto insieme - uno da giocatore e uno da mister - la Champions League nel 2015, in finale contro la Juventus. L'ultima ipotesi infine è quella del Psg. L'asso nella manica dei parigini è ovviamente Neymar, compagno di Iniesta dal 2013 al 2017, oltre al fatto che i parigini hanno recentemente stretto un accordo con la Desports per lo sfruttamento dei propri diritti commerciali in Cina e nei prossimi mesi apriranno delle scuole calcio. Il passaggio al Paris St Germain diventerebbe quindi per il centrocampista blaugrana una sorta di trampolino di lancio verso il suo futuro in Oriente. Basterà a fargli cambiare idea?

Calciomercato, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI