user
09 settembre 2018

Marchisio-Zenit, accoglienza da Zar: primo allenamento e presentazione allo stadio. VIDEO

print-icon

Il nuovo numero 10 del club di San Pietroburgo ha incontrato l'allenatore Semak e svolto il primo allenamento. Dopo qualche ora la presentazione allo stadio aperto ai tifosi e un'accoglienza da vero Zar. Palleggi e giro di campo con i figli

MARCHISIO ALLO ZENIT, INDOSSERA LA MAGLIA N.10

TIFOSO, BANDIERA, PRINCIPE: MARCHISIO SALUTA LA SUA SIGNORA

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

E forse non se l'aspettava nemmeno lui un'accoglienza del genere. Da "Principino" a "Zar" in poche ore. Può riassumersi così la presentazione di Claudio Marchisio allo Zenit San Pietroburgo: un benvenuto in grande stile allo stadio aperto, per l'occasione, a tutti i tifosi. E gli italiani, da queste parti, sono sempre molto apprezzati, specie se si tratta di giocatori che possono aiutare la squadra a ritornare in Champions League dopo un'ultima stagione (con Mancini alla guida) fatta di pochi alti e molti bassi. E non a caso, Claudio Marchisio ha scelto la maglia numero "10" pur non essendo propriamente un fantasista, ma un regista pronto a dettare le battute di un copione che vuole un solo finale: lo Zenit di nuovo sul tetto di Russia. Le immagini della presentazione (abilmente postate sulle stories di Instagram dalla moglie Roberta Sinopoli) raccontano di un Marchisio emozionato, sorpreso dall'accoglienza, sorpreso da un club che, a livello organizzativo, non è poi così lontano dalla Juventus. Insomma l'ingresso in campo e il boato dei tifosi, il giro di campo (accompagnato dai figli), i palleggi e il pallone "sparato" in tribuna. Un programma che, solitamente, in Europa è riservato ai grandi campioni, quelli che hanno già vinto tutto, quelli in grado di fare la differenza. Lo sperano a San Pietroburgo, lo spera Claudio Marchisio.

In mattinata il primo allenamento e l'incontro con Semak

Primo allenamento russo per Claudio Marchisio. L'ex bianconero, nuovo numero 10 dello Zenit San Pietroburgo, ha incontrato l'allenatore Sergej Semak ed ha svolto la prima sessione di lavoro con la squadra nella domenica della sua presentazione.

Calciomercato 2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI