Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
18 giugno 2019

Calciomercato Barcellona, dal Brasile sicuri: Neymar vicino al ritorno dal Psg

print-icon

Secondo quanto riportato da Globoesporte, la trattativa fra Barcellona e Psg sarebbe in stato avanzato. Il brasiliano potrebbe dunque tornare in Spagna dopo due anni trascorsi a Parigi. Affare da 100 milioni più una serie di contropartite

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE DEL 18 GIUGNO

AL-KHELAIFI: "CHI NON E' CONTENTO LASCI IL PSG"

NEYMAR LO SPORTIVO U30 PIU' PAGATO DEL 2018

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Non sono giorni facili per Neymar che, fra l'accusa di stupro e l'infortunio alla caviglia, sta guardando a malincuore la Copa America dalla televisione. Una stagione difficile la sua, fatta di poche partite e tanti infortuni, poche gioie e molte spiacevolezze, come la squalifica subita per il pugno rifilato ad un tifoso dopo aver perso la finale di Coppa di Francia: "Via chi si comporta da star, porte aperte a chi non è contento di restare qui" ha tuonato qualche giorno fa il presidente del club parigino Nasser Al-Khelaifi, salvo poi correggere leggermente il tiro aggiungendo che nessuno sarebbe stato svenduto e che mai si sarebbe privato di Mbappè.

Il talento brasiliano, però, le valigie potrebbe farle sul serio. Già, perché stando a quanto riportato da Globoesportesarebbe addirittura in stato avanzato la trattativa che dovrebbe riportare Neymar a (ri)vestire la maglia del Barcellona dopo i due anni trascorsi al Psg. Le indiscrezioni, poi confermate anche da Sport e dall'Equipe, affermano che il club francese avrebbe aperto le porte ad una cessione del brasiliano, che "potrebbe partire per soli 100 milioni", come scrive il quotidiano brasiliano. Un titolo leggermente forzato, in realtà, perché all'interno si spiega come insieme alla parte in cash sul piatto ci sia anche anche il cartellino di uno tra Umtiti, Rakitic e Dembelé, tre degli 8 giocatori che i blaugrana hanno messo quasi ufficialmente in vendita, perché considerati sacrificabili. In ogni caso, sicuramente meno di quei 222 milioni della clausola di rescissione del brasiliano. 

Dal "Se queda" al ritorno 

"Se firma", accompagnata da un'occhiolino formato emoticon, il segno di spunta, la scritta "Benvenuto Neymar" e una videoclip: così il Psg aveva annunciato l'acquisto di Neymar nell'agosto del 2017. Il riferimento era chiarissimo, legato cioè al "Se queda" con cui Piquè aveva condito una foto postata sui propri canali social e che lo vedeva in compagnia proprio del brasiliano. Un tentativo estremo per convincerlo a restare, non andato però a buon fine. Oggi, due anni dopo, il centrale potrebbe riabbracciare l'amico, che con la maglia blaugrana ha segnato 105 gol in 186 presenze totali. 51 reti in 58 gare giocate, invece, con il club francese, che potrebbe salutarlo dopo un'annata difficile (23 gol, ma solo 16 partite dal 1' in Ligue 1 a causa degli infortuni e delle squalifiche).

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI