24 giugno 2017

Calciomercato, Crotone sogna Cassano. Torino, Sirigu più vicino

print-icon
Antonio Cassano

Antonio Cassano

Fantantonio potrebbe trovare il rilancio in Calabria. La Fiorentina ha ufficializzato il giovane Vlahovic, mentre il Genoa punta sui difensori. Doppio colpo in arrivo per il Benevento, il Verona e Toni si separano

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Sogni di mezza estate, storie da calciomercato. E’ quella che sogna il Crotone, che ieri ha incontrato l’agente di Antonio Cassano a Milano. Il dialogo continua, perché al momento è l’unica proposta concreta per il fantasista dalla Serie A. Il giocatore, che tra poche settimane compirà 35 anni, viene da una stagione di inattività, dove fino a gennaio scorso si è allenato con la primavera della Sampdoria, che lo ha escluso dai piani tecnici. Insomma, l’ipotesi Crotone è più che concreta, per Cassano. La Fiorentina intanto ieri ha ufficializzato l’arrivo di Dusan Vlahovic, attaccante classe 2000, acquistato dal Partizan Belgrado; l’accordo tra le società risaliva allo scorso marzo, che nelle scorse ore hanno poi formalizzato il trasferimento. Il Torino è più vicino a Salvatore Sirigu: il portiere sta lavorando alla risoluzione del contratto con il Paris Saint-Germain, per essere quindi libero di firmare con i granata. L’unico dubbio è relativo alle tempistiche, per cui sono attesi ulteriori sviluppi.

Hellas Verona, addio a Luca Toni

Il Genoa cerca rinforzi per la difesa. Gli obiettivi per il momento sono due: il primo è Edoardo Goldaniga, difensore del Palermo. L’idea è quello di ottenerlo in prestito con diritto di riscatto per una cifra complessiva superiore ai 5 milioni di euro. Tuttavia, c’è da battere la concorrenza del Sassuolo, che  offre un acquisto a titolo definitivo del valore di 3,5 milioni. L’altro nome è quello di Andrea Ranocchia, per il quale si sono avviati i primi dialoghi con l’Inter; il difensore nerazzurro è seguito anche dalla Samp per colmare l’eventuale vuoto che potrebbe lasciare Skriniar. Il Verona pensa a Felicioli, oltre a Dimarco, mentre non si molla la pista Kean. Movimenti anche nell’apparato dirigenziale, per i veneti, che dopo quattro stagioni tra campo e scrivania salutano Luca Toni: i motivi andrebbero individuati nei disaccordi su alcune scelte varate dalla società.

Sassuolo, Cassata come Pellegrini?

Il Chievo cede a titolo definitivo Calderoni al Novara, mentre il Benevento è pronto ad accogliere Belec e Letizia direttamente dal Carpi. La SPAL lavora per Giovanni Crociata, centrocampista di proprietà del Milan, reduce dal prestito al Brescia. Il Sassuolo invece prosegue la trattativa per Francesco Cassata della Juventus, per cui si ragiona su un’operazione sulla falsariga di quella che ha coinvolto Lorenzo Pellegrini e la Roma.

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky