user
30 giugno 2017

Calciomercato, Fiorentina su Simeone. Caprari: "Felice alla Samp"

print-icon
12_

I viola a lavoro per il Cholito: potrebbe essere il sostituto di Kalinic. Caprari ha svolto le visite mediche in mattinata, Gaudino passa dal Bayern al Chievo Verona. Per lo Spezia arriva Soleri dalla Roma.  "Calciomercato L'Originale" da lunedì alle 23 su Sky Sport 3

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Porte girevoli, squadre in allestimento. E’ un momento particolare, per la Fiorentina, con la società in vendita e un futuro piuttosto incerto. In queste condizioni, continua a lavorare senza sosta Pantaleo Corvino, direttore dell’area tecnica dei viola. Nel mirino c’è Giovanni Simeone, figlio di Diego, allenatore dell’Atletico Madrid. L’attaccante argentino, di proprietà del Genoa, è il profilo puntato dalla società per il reparto offensivo, vista la probabile cessione di Kalinic. A questo proposito, martedì mattina sbarcherà in Italia Leo Rodriguez, l’agente del Cholito. Nello stesso giorno incontrerà a pranzo Corvino, per discutere del giocatore. La Fiorentina è pronta ad offrire 20 milioni di euro più bonus, il Genoa vuole che la parte fissa si alzi a 25 milioni. La distanza c’è ma non è molta e si potrebbe chiudere a metà strada. Su Simeone c’è anche il Torino, ma i viola sono in vantaggio, perché per il momento i piemontesi non sono andati oltre i 18 milioni offerti nei giorni scorsi.

La gioia di Caprari: "Il tifo della Samp come pochi in Italia"

Intanto, Gianluca Caprari è arrivato a Genova e ha sostenuto le visite mediche: l’annuncio ufficiale del suo passaggio alla Sampdoria arriverà a breve. L’attaccante è stato inserito nell’affare che ha portato Milan Skriniar all’Inter. All’uscita dal centro dove sono stati effettuati i controlli di rito, il giocatore ha anche rilasciato le sue prime dichiarazioni da blucerchiato. "Sono molto contento di questa nuova avventura, spero di far bene e rendere felici i tifosi. Ho sentito Giampaolo in questi giorni, mi ha dato molti consigli. Ho lasciato l’Inter perché qui avrò maggiore spazio. Sono giovane, voglio giocare e sono felice di farlo in una città con una tifoseria simile: così in Italia ce ne sono poche" ha detto Caprari.

Spal, giorno di visite mediche

Anche altre squadre di Serie A si rinforzano. Il Cagliari ha chiesto Rade Krunic all’Empoli: il centrocampista bosniaco è stato tra i migliori nella sfortunata stagione dei toscani e i rossoblu vorrebbero un altro giocatore affidabile per la mediana, dopo l’arrivo di Cigarini. Intanto, Giuseppe Pezzella ha firmato un contratto con l’Udinese. L’esterno della Nazionale Under 20 ha sostenuto ieri le visite mediche con i friulani; per lui, un contratto di cinque anni, mentre al Palermo verranno corrisposti 4,5 milioni di euro. Giornata di visite anche in casa SPAL: in mattinata sono state svolte quelle di Felipe, difensore brasiliano in arrivo dall’Udinese, mentre nel pomeriggio sono previste quelle di Luca Rizzo, acquistato dal Bologna.

Chievo, ecco Gaudino

Il passaggio di Gianluca Gaudino al Chievo Verona è ufficiale. Ad annunciarlo, è il Bayern Monaco che ha ceduto il giocatore ai veneti. "Gaudino passa al Chievo Verona dal 1° luglio. <> ha detto Kerl-Heinz Rumenigge" si legge sul sito ufficiale dei bavaresi. Una nuova avventura per una vecchia conoscenza del campionato italiano. Marko Livaja nelle prossime ore firmerà un contratto con l’AEK Atene. Il giocatore, cresciuto nel settore giovanile dell’Inter, si sta recando nella capitale greca in compagnia del suo agente per firmare i contratti. Un rinforzo importante, per l’AEK, che lo ha acquistato dal Las Palmas.

I gol di Soleri per lo Spezia

La Roma ha ceduto Edoardo Soleri allo Spezia. Lo rende noto il club ligure con il seguente comunicato: "Lo Spezia Calcio comunica di aver trovato l'accordo con l'A.S. Roma per l'arrivo in prestito del talentuoso attaccante, classe ’97, Edoardo Soleri, che si aggregherà ai nuovi compagni fin dal ritrovo spezzino in programma per la seconda settimana di luglio. Lo Spezia Calcio si è riservato il diritto di riscatto, così come la Roma l'eventuale contro riscatto del calciatore. Nazionale Under 19 e miglior marcatore del campionato Primavera 2016-2017 con 25 reti in 23 presenze, di cui soltanto una realizzata dal dischetto, nell'ultima stagione Soleri ha dimostrato tutto il proprio valore, diventando un vero incubo per le difese avversarie, chiudendo l'anno con un bottino personale di ben 36 gol in 37 presenze tra campionato, UEFA Youth League, Coppa Italia Primavera e la Fase finale del campionato Primavera. Nato a Roma, ma cresciuto tra Buenos Aires e San Paolo, Soleri vanta anche una presenza nella Champions League '15/'16 ed ora è pronto a mettere le proprie grandi qualità al servizio delle Aquile".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI