Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
09 luglio 2017

Calciomercato: Strooman saluta Rüdiger, Salah: "Ora tocca a Radja"

print-icon

Kevin Strootman augura buona fortuna ad Antonio Rudiger su Instagram per la sua nuova avventura al Chelsea, ma il suo messaggio diventa l'occasione per manifestare il malcontento per le cessioni. E Nainggolan rincara la dose

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Prendete una cessione eccellente, la terza in questo caso, il saluto di un amico con tanto di frecciatina alla società e la risposta, ironica e provocatoria, di un ex compagno: se si mischia tutto insieme ecco pronto un bel caos social. Ovvero, il calciomercato ai tempi di Instagram. E in mezzo ci finisce la Roma, che dopo aver fatto cassa per riuscire a rientrare nei parametri del fair play finanziario, ora si trova a gestire quella fase di transizione tra i vecchi titolari e quelli che, per forza di cose se si vuole rimanere sullo stesso livello della passata stagione, dovranno arrivare. Ma facciamo ordine. 

Tutto comincia dall'incolpevole Kevin Strootman, che per salutare il passaggio del suo grande amico Rüdiger al Chelsea ha deciso, come fanno oramai tutti i calciatori, di affidare al proprio profilo Instagram i suoi pensieri: “Buona fortuna al mio fratello Toni Rüdiger per l'avventura con il suo nuovo club. Mi mancheranno le nostre battaglie in allenamento e le nostre discussioni nello spogliatoio ma ci mancherai specialmente in campo". Sin qui tutto normale. Nell'ultima riga del post però compare un post scrictum, con tanto di frecciatina alla società giallorossa: "Spero che questo sia l'ultima cessione di quest'estate”.

Il post di Strootman

Nainggolan: "Non so se sarà l'ultima cessione"

Apriti cielo. O meglio, apriti commento. Eh sì, perché immediata è arrivata la prima risposta illustre, dispersa tra le tantissime dei tifosi giallorrossi ma non solo. La firma è di un altro calciatore decisamente attivo sui social (solo qualche giorno fa aveva postato una sua foto enigmatica nella quale guardava l'orizzonte con la scritta: "Pensando a cosa fare..."), quel Radja Nainggolan che ha sempre detto di voler rimanere alla Roma ma al quale ancora non è stato rinnovato il contratto, come promesso dalla dirigenza giallorossa nella passata estate: "I don’t know”, il suo commento. Ovvero: Kevin non è detto che Rüdiger sia l'ultimo a partire. Della serie, molto tra le righe, se non mi rinnovano il contratto non si sa mai.

Salah la spara grossa

Frecciatine dopo frecciatine si arriva finalmente al commento dello scandalo, quello che nessun tifoso della Roma ha gradito e che forse lo stesso protagonista poteva risparmiarsi. Arriva da Salah, ex compagno dei due fino a un mese fa e appena passato al Liverpool per poco meno di 50 milioni di euro. Una frase sibillina, tra l'ironico e il provocatorio, condita da faccine che ridono divertite: "Ora tocca a Radja". Probabilmente l'egiziano voleva sdrammatizzare ma l'effetto che ha scatenato sui social da parte dei tifosi è stato tutto l'opposto. Immediati i commenti dei tifosi, molti da stigmatizzare, che però nascondono la paura di veder ridimensionati gli obiettivi della propria squadra per la prossima stagione. A Monchi l'unica possibile risposta. Sul mercato, ovviamente. Non su Instagram. 

Monchi: "Obiettivo esterno? Il nome è ancora segreto"

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI