Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
18 luglio 2017

Calciomercato Juventus, salta arrivo Schick dopo problemi visite

print-icon

La società bianconera ha deciso di rinunciare all'acquisto del ceco dopo i problemi emersi durante le visite mediche dello scorso 22 giugno. La decisione è stata presa durante un incontro nel pomeriggio tra la Juve e la Sampdoria

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Patrick Schick non sarà un giocatore della Juventus. Come comunicato con una nota congiunta dalla Sampdoria e dallo stesso club di Torino, è definitivamente saltata infatti la trattativa che doveva portare l'attaccante ceco a Vinovo, interrotta proprio sul più bello dopo le lunghe visite mediche alle quali Schick si era sottoposto oramai lo scorso 22 giugno. Il problema, per l'appunto, sarebbe emerso proprio durante i test fisici al termine dei quali al ceco erano state riscontrate alcune anomalie e a causa delle quali si era addirittura parlato di carriera a rischio. In realtà ulteriori controlli avevano evidenziato ‘solo’ una infiammazione (nessuna necessità di intervenire chirurgicamente, dunque), ma dopo aver ragionato a lungo sui possibili sviluppi, questo pomeriggio la società bianconera ha comunicato alla Samdporia di non voler più procedere con l'acquisto del ceco, per il quale era stato trovato un accordo sulla base di 23 milioni di euro. 

La Juventus rinuncia a Schick: i retroscena della decisione

Salta l'affare Juve-Schick: il punto di vista della Samp

Fishing 🎣🐟 #jedobrej ✌🏼

Un post condiviso da Patrik Schick (@p_schicky) in data:

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI