user
05 agosto 2017

Calciomercato, Juventus: Lemina al Southampton, lunedì le visite

print-icon

Il centrocampista classe 1993 sarà un nuovo giocatore del Southampton: affare definito in ogni dettaglio, con il calciatore che lunedì sosterrà le visite mediche. Alla Juventus 18 milioni di euro più 2 di bonus. Mandragora in prestito al Crotone

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Due stagioni in bianconero per un totale di 42 presenze (in tutte le competizioni), tre gol e un assist, e adesso per Mario Lemina il momento di dire addio alla Juventus. Il centrocampista classe 1993, infatti, nella prossima stagione indosserà la maglia del Southampton: accordo totale raggiunto tra i club, con la società inglese che verserà alla formazione bianconera un assegno da 18 milioni di euro più due milioni di ulteriori bonus legati alle presenze che lo stesso Lemina collezionerà nella sua nuova avventura in terra inglese. Affare dunque ormai definitivamente concluso, con il giocatore che nella giornata di lunedì sosterrà le visite mediche con i Saints e, a test fisici ultimati, firmerà il contratto con il Southampton che ha battuto allo sprint la concorrenza dello Stoke City. Per il buon esito dell’operazione è stata fondamentale la volontà del giocatore, fortemente voluto da Pellegrino, che ha manifestato alla Juventus la volontà di cambiare aria per poter giocare con maggiore continuità e da protagonista. E adesso, per Lemina, una nuova avventura in Premier League: il Southampton lo attende.

Continua il pressing su Spinazzola

Douglas Costa, Bernardeschi e De Sciglio: il calciomercato della Juventus continua però a guardare agli esterni. Marotta e Paratici stanno infatti provando con insistenza a riportare a casa Spinazzola. Il terzino sinistro è all'Atalanta in prestito biennale e ci rimarrà fino a giugno 2018, stessa formula di Caldara. La Juventus vorrebbe però anticipare il rientro dell'azzurro viste le mai rassicuranti condizioni fisiche di Asamoah e le sirene che arrivano dall'Inghilterra su Alex Sandro. I bergamaschi, dopo aver ceduto già gran parte dei loro big, non vorrebbero privarsi anche di Spinazzola, ma potrebbero cedere davanti alle insistenze sempre più continue della società bianconera, pronta a offrire come ‘risarcimento’ Rincon, giocatore molto gradito a Gasperini.

Mandragora al Crotone in prestito

"Sono orgoglioso di poter indossare la maglia del Crotone. Ho scelto di venire qui perche' quella del Crotone è stata la società che ha più creduto in me e poi qui si valorizzano i giovani come in nessuna altra parte d'Italia". Lo ha detto Rolando Mandragora, centrocampista che il Crotone ha ottenuto in prestito dalla Juventus, nel corso della presentazione avvenuta prima dell'inizio della gara amichevole tra Crotone e Cagliari all'Ezio Scida.

Mandragora, 20 anni di Napoli, è un giocatore molto duttile e tecnico, può agire a centrocampo e all'occorrenza anche come difensore. Ha esordito con la Juventus in Serie A e arriva quando non ha ancora compiuto la maggiore età (29 ottobre 2014 in occasione di Genoa-Juventus). Nel suo curriculum vanta uno Scudetto e una Coppa Italia vinti con i bianconeri. Mandragora ha anche già 10 presenze con la maglia dell'Under 21 e lo scorso 9 aprile ha ricevuto la sua prima convocazione con la Nazionale A. A giugno e' stato capitano dell'Italia ai Mondiali Under 20 in Corea del Sud.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI