10 agosto 2017

Calciomercato, Kalinic: non solo il Milan, c’è anche l’Everton

print-icon
Kalinic, Fiorentina

Kalinic, Fiorentina

L’attaccante croato considera chiuso il suo ciclo alla Fiorentina: priorità al Milan vista la volontà di rimanere in Italia, ma anche l’Everton fa sul serio. Pronta un’offerta da 25 milioni di euro alla società viola

Una storia d’amore viola arrivata ormai ai titoli di coda, Nikola Kalinic lascerà la Fiorentina durante questa sessione di calciomercato, o almeno questa è la sua volontà visto che ritiene ormai il suo ciclo a Firenze concluso. Con il Milan prima scelta, ma non l’unica: sul giocatore infatti c’è anche l’Everton. Perché se il club rossonero rappresenta una priorità per il calciatore, che non ha mai nascosto il suo desiderio di trasferirsi alla corte di Vincenzo Montella, restano da capire le intenzioni di Fassone e Mirabelli: prima di affondare per l’attaccante croato, infatti, il Milan sta cercando di capire se ci sono le condizioni per riuscire ad arrivare ad un vero e proprio top player, con i nomi di Aubameyang e Diego Costa in cima alla lista dei desideri del club di via Aldo Rossi. Kalinic resta dunque in attesa, con l’Everton deciso a fare sul serio.

La proposta dell’Everton

Milan ma non solo, attenzione dunque all’Everton che è tornato a corteggiare con insistenza Kalinic, vecchio obiettivo anche in passato: la società inglese è pronta a mettere sul piatto 25 milioni di euro per portarlo in Premier League, una cifra che potrebbe accontentare la Fiorentina. Con Kalinic che al momento aspetta di capire quali saranno le prossime mosse rossonere, visto che la sua priorità è quella di rimanere in Italia e andare al Milan: se non arriveranno segnali in tempi ragionevoli, allora il croato prenderebbe in seria considerazione la proposta dell’Everton. Per Kalinic addio alla Fiorentina sempre più probabile, ma destinazione ancora tutta da scrivere.