user
17 agosto 2017

Calciomercato Milan, Kalinic "forza": non va all'allenamento viola

print-icon

Nikola Kalinic non si è presentato questa mattina all'allenamento della Fiorentina per mettere in chiaro la sua volontà di lasciare il club viola. Che sul sito annuncia una multa 

A.A.A. cercasi Nikola Kalinic. L’attaccante croato non si è presentato questa mattina all’allenamento della Fiorentina, mettendo in mostra il suo chiaro intento di volersi trasferire al Milan. Una presa di posizione netta quella del numero nove viola che, così facendo, prova a forzare la mano per spingere i due club a mettersi d’accordo. Intesa però che ancora stenta arrivare, dal momento che la Fiorentina non è ancora convinta a dare il proprio ok definitivo. Un’attesa che Kalinic non ha gradito e che lo ha spinto oggi a compiere questo passo davvero… rumoroso. La reazione del club viola adesso non si farà attendere, dal momento che in questi casi è previsto per i giocatori negligenti una multa salatissima. Sarà proprio questa l’ammenda che verrà comminata nei confronti dell’attaccante croato che, con questa sua presa di posizione, ha definitivamente messo in chiaro la sua volontà. Toccherà adesso al Milan compiere la mossa successiva per sbloccare una situazione che, di ora in ora, diventa sempre più complicata.

La ricostruzione

Armadietto svuotato e compagni già salutati uno ad uno, si era consumata così secondo Kalinic la sua ultima giornata nel centro sportivo della Fiorentina. Un commiato in piena regola da quello che, fino a ieri, era stato il suo mondo, un saluto arrivato in maniera serena pensando che l'accordo tra Milan e Fiorentina fosse stato già trovato. Nella notte però ecco un'altra frenata nella trattativa tra i due club, con i viola che per adesso non intendono accettare la proposta rossonera di 25 milioni di euro senza bonus e senza l'inserimento di Antonelli. Venuto a sapere della situazione creatasi, Kalinic ha deciso di non presentarsi dunque all'allenamento, provando a forzare la mano e a spingere le parti ad accordarsi. Le prossime ore saranno quindi decisive, il futuro dell'attaccante croato non è ancora scritto.

E La Fiorentina lo multa

In una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale, il club viola scrive: "La Fiorentina informa che il calciatore Nikola Kalinic non si è presentato all’odierna sessione di allenamento senza fornire alcuna motivazione al club. Il calciatore, avendo violato le norme che disciplinano l’attività della squadra, sarà sanzionato secondo regolamento".


 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI