18 agosto 2017

Calciomercato Roma, adiós Iturbe: è fatta con lo Xolos Tijuana

print-icon
Juan Iturbe - Roma

Juan Iturbe saluta la Roma (Getty)

L'esterno d'attacco paraguayano saluta i giallorossi dopo un paio di stagioni e approda nel campionato messicano: è fatta col Club Tijuana Xolos, va in prestito con obbligo di riscatto. Per lui un contratto di quattro anni

E' fatta, Juan Iturbe "se va". E saluta la Roma dopo un paio di stagioni. Pagato circa 25 milioni nel 2014, l'attaccante paraguayano dice "adios" ai giallorossi e sbarca in Messico: è fatta con lo Xolos Tijuana, squadra di Serie A messicana. Un prestito con obbligo di riscatto fissato a 5 milioni, contratto di 4 anni al giocatore. Parti ormai vicinissime e trattativa ai dettagli, mancano soltanto le firme sui contratti (già domani il calciatore dovrebbe partire dall'Italia destinazione Messico, dove inizierà la sua sfida). Dopo le esperienze con Hellas Verona, Bournemouth e Torino (1 gol in 16 presenze l'anno scorso, dove non è stato riscattato), Iturbe saluta definitivamente la Roma e sceglie il Messico: sabato visite e firma sul contratto. 

Contatti con l'entourage di Munir

L'alternativa della Roma a Riyad Mahrez è solo una: Munir El Haddadi, attaccante del Barcellona classe '95. Rapido, tecnico e dribblomane, un profilo adatto a Di Francesco. Continuano i contatti per strapparlo al Barcellona, la Roma ha parlato con l'entourage del giocatore per valutare il da farsi: Munir ha offerte sia dalla Spagna che dall'Inghilterra, ma l'ipotesi Roma lo intriga. Lo tenta. Da capire, ora, a quali condizioni potrebbe arrivare: la Roma valuta un prestito, il Barcellona tiene duro e valuta le opzioni. Si attendono sviluppi nei prossimi giorni, ma Munir resta la prima alternativa a Mahrez. Roma in pressing.