user
26 agosto 2017

Calciomercato, tutte le trattative di giornata LIVE

print-icon
SKY

Ore decisive per Schick: la Roma aspetta la risposta dell'attaccante con ottimismo, nonostante la cena tra Samp e Juve. L'Inter non partecipa ad aste e ha ripreso i contatti per Keita. Juve, c'è l'accordo con Howedes

LE ORE DI SCHICK – La giornata è iniziata con il giocatore che si è svegliato più convinto di andare alla Roma. Aumenta quindi la fiducia nei giallorossi di essere più vicina all'obiettivo ma con la prudenza inevitabile visti i continui cambiamenti di idea del giocatore e gli inserimenti continui di altri club (reali o per disturbare). Quindi davvero fino alle carte e alle firme, meglio non dare certezze assolute. Il Psg non ha mai mollato fino a qualche ora fa. E il Monaco può arrivare da un momento all'altro. Nelle prossime ore la Samp dovrebbe rivedere gli agenti del giocatore, presente anche Ferrero, e sarà un altro appuntamento importante, vedremo se decisivo. La Roma intanto si sente un po’ più vicina al giocatore dai segnali avuti ma consapevole che in questa storia davvero il giocatore è preso quando lo vedi firmare e gli metti la tua maglia addosso. La ricostruzione delle ultime ore: c’è stato un incontro a cena nella serata di venerdì tra la Juventus e la Samp a cena. I bianconeri avevano già incontrato nelle scorse ore gli agenti del giocatore per parlare di un giovane che interessa ai bianconeri che è Hlousek, 2002 dello Sparta Praga. C’è stata un nuova offerta bianconera da 30.5 milioni – pari a quella che aveva convinto i blucerchiati nei mesi scorsi – ma la Samp (che continua a ribadire che quella dei bianconeri sarebbe solo un’azione di disturbo) ha rifiutato la proposta perché vuole vendere il giocatore a cifre più alte rispetto a quelle dei mesi scorsi. Nessun accordo dunque. Al termine dell’incontro con la Juventus ha parlato Romei: "Schick non interessa alla alla Juventus, non c'è stato nessun incontro. Se può andare di nuovo alla Juve? Dovete chiederlo a Marotta, Schick è un giocatore della Juv... della Sampdoria. La Roma aspetta la risposta del giocatore? Vediamo nei prossimi giorni". Sullo sfondo anche Inter, che non vuole comunque prendere parte ad alcuna asta e PSG (Paska venerdì sera era a Parigi). La Samp vorrebbe tenere il pallino del gioco sul prezzo: ricordiamo che l’anno prossimo tornerebbe valida la clausola da 25 milioni. Le altre operazioni della Sampdoria: Andersen ha effettuato le visite mediche per il difensore ’96 che arriva dal Twente. Operazione da 2 milioni più bonus. Strinic del Napoli è una richiesta di Giampaolo. Piace anche al Sassuolo. Zapata, c’è il gradimento del giocatore ma la trattativa vera e propria con il Napoli potrà iniziare solo dopo la cessione di Schick.

MOSSE INTER – Nuovi contatti per Mustafi, il difensore dell’Arsenal: c’è l’accordo con il giocatore e con il padre/agente. Al club inglese è stata fatta un’offerta di prestito oneroso con diritto di riscatto, gli intermediari lavorano per trovare un’intesa sull’obbligo a determinate condizioni.
MANGALA è più facile da prendere ma è anche la seconda scelta – con il Manchester City che comunque non lo libera fino alla prossima partita di Premier contro il Bournemouth.
Keita, l’Inter ha riallacciato i contatti con la Lazio ma sempre alle sue condizioni, soprattutto economiche. Soprattutto se dovesse sfumare definitivamente Schick.
JOVETIC in uscita: piace al Monaco. Contatti attraverso l’agente Ramadani.
HOWEDES IN PUGNO – 
 Il ds del club tedesco HEIDEL ha ammesso: “Howedes mi ha detto che vorrebbe lasciare lo Schalke04 per andare alla Juventus”.  Alla Bild l'agente del difensore tedesco, Struth ha confermato l'interesse dei bianconeri: "La Juve lo vuole, Howedes vuole la Juventus, abbiamo un principio di accordo. Ora tocca anche allo Schalke volere questo trasferimento". Nella giornata di giovedì c’è stato un blitz di Paratici in Germania per bloccare il difensore. L’accordo con il giocatore c’è, e lo Schalke accetterebbe anche un prestito oneroso con diritto di riscatto. Sta alla Juve ora affondare o meno il colpo, se temporeggiare e capire se ci possano essere altre soluzioni.
In uscita tiene banco la questione legata ad Asamoah che spinge per andare al Galatasaray. Del centrocampista ghanese, nono convocato per la sfida contro il Genoa a Marassi, ha parlato Massimiliano Allegri: "Partenza imminente no, ma sta facendo delle valutazioni insieme alla società, visto che mancano ormai 7-8 giorni di mercato".
SKYMERCATO24 – 
Tare, ds biancoceleste ha parlatp di Keita: “Ci sono interessamenti di squadre importanti anche se in questo momento c’è un muro contro muro soprattutto con l’agente. Ma abbiamo pazienza e fiducia. Da questa storia nessuno esce vincitore, speriamo trovare soluzione importante usando buon senso. Keita è arrivato alla Lazio quando aveva 15 anni, gli abbiamo dato tantissimo e lui di questo deve tenere conto ed essere riconoscente alla Lazio. Va trovata una soluzione per il bene di tutti”. Nelle ultime ore sono ripresi i contatti con l'Inter che potrebbe provare a chiudere soprattutto. Caldirola è un’idea per la difesa se salta Paletta. In casa Napoli resta da definire il futuro di Reina, dopo l’offerta delle scorse ore da parte del Psg. Il Napoli non vorrebbe cederlo, soprattutto ora, ma se il club francese dovesse aumentare l’offerta e se si dovesse trovare l’accordo per Rulli della Real Sociedad (che chiede molto), De Laurentiis potrebbe anche decidere di cedere Reina. Alternative: Rui Patricio e Karnezis. Sepe ha firmato il rinnovo fino al 2022. Il Milan ha il gradimento di Rafinha che ha detto sì ai rossoneri, mentre Gustavo Gomez vuole solo il Fenerbahce. A Bologna possibile uscita di Masina che piace tanto al Sioviglia, operazione che potrebbe sbloccarsi all’inizio della prossima settimana. In caso di partenza di Masina il Bologna virerebbe su Lazaar. L'Atalanta ha trovato l'accordo con Freuler per il rinnovo fino al 2022. Guth nelle prossime ore farà le visite mediche con il club nerazzurro. Il Cagliari ha uggicializzato l'arrivo di Van Dee Wiel dal Fenerbahce. Chiesto alla Roma Tumminiello, attaccante classe '98. Il Sassuolo ha ufficializzato Rogerio, che arriva in prestito dalla Juventus.

Il Bayer Leverkusen ha l’intenzione di pagare la clausola di Alario. Il Colon Santa Fé - che ha il 40% del cartellino - mette pressione al River e al ragazzo per accettare la proposta globale. Ore calde, si può chiudere a breve. Monaco, nelle prossime ore verrà definita la cessione di Mbappé al Psg per una cifra di circa 155 milioni. Il sostituto è Dolberg dell’Ajax che sembra essere il preferito del Monaco.
Barcellona, ufficiale l’arrivo di Demebélé dal Borussia Dortmund per 105 milioni di euro + bonus – come riporta il comunicato ufficiale del club spagnolo. Ha firmato un contratto per i prossimi 5 anni, clausola rescissoria da 400 milioni. Al Rennes spetta il 25% dei 105 del trasferimento
Malaga l’ex obiettivo del Genoa Rolon ha firmato il suo contratto.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI