27 agosto 2017

Calciomercato, Napoli: il PSG non rilancia per Reina

print-icon
Reina, Napoli

Reina, Napoli (ph Twitter @sscnapoli)

Dopo la proposta presentata dal club francese e rifiutata dalla società azzurra, il Paris Saint Germain non ha rilanciato per Pepe Reina. Per lasciar partire lo spagnolo, il Napoli pensa sempre a Rulli ed ha effettuato un sondaggio con l’agente di Mignolet

Calciomercato L'Originale, dal lunedì al venerdì alle 23 su Sky Sport 1

IL TABELLONE DEL MERCATO

5 milioni di euro più uno di bonus e il prestito di Alphonse Areola, portiere classe 1993: è questa la proposta presentata dal Paris Saint Germain per provare a strappare al Napoli Pepe Reina. Ma la risposta arrivata da Aurelio De Laurentiis è stata netta: nonostante infatti il mancato accordo per il rinnovo del contratto del portiere spagnolo (che è in scadenza in prossimo giugno), il Napoli non è intenzionato a lasciare partire Reina se prima non riuscirà a trovare un sostituto all’altezza. E, dopo aver incassato il 'no' alla prima offerta presentata per il portiere spagnolo, il Paris Saint Germain non ha presentato nessun nuovo rilancio. Situazione al momento chiusa, sempre che il Napoli non riesca ad arrivare un nuovo portiere gradito sia alla società che all’allenatore entro la fine del calciomercato.

Rulli la prima scelta. Sondaggio per Mignolet

Per far partire Reina, dunque, il Napoli cerca un portiere capace di non far rimpiangere lo spagnolo. E il primo nome sulla lista azzurra è quello di Geronimo Rulli della Real Sociedad, che però per far partire il proprio portiere ha delle pretese molto elevate (e inoltre non ha ancora trovato un sostituto all’altezza): investimento che il Napoli al momento non intende fare. Società azzurra che ha sondato anche l’agente di Simon Mignolet, portiere belga che però il Liverpool non sembra intenzionato a far partire.