Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
25 maggio 2018

Calciomercato Inter, Thiago consiglia Rafinha: "Se sei felice, perchè cambiare?"

print-icon
thi

Il centrocampista del Bayern Monaco sul futuro di suo fratello Rafinha: "Ha lavorato tanto per ritornare a essere protagonista dopo l'infortunio, ora deve scegliere l'opzione migliore per lui. Ma se è felice non c'è bisogno di cambiare"

INTER, SPALLETTI INSISTE PER NAINGGOLAN

INTER, IL GIORNO DI LAUTARO MARTINEZ

SPALLETTI GIOCA A SKY, LE PRIORITA' DEL MERCATO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Il brutto infortunio al menisco con il Barcellona, poi la rinascita all'Inter. Rafinha ha trovato, in nerazzurro, una nuova casa, dove ritornare a far vedere tutto il suo talento. Diventato in poco tempo uomo chiave dell'Inter di Spalletti, trequartista capace di fare da raccordo tra centrocampo e attacco. "Al momento non possiamo riscattarlo, poi si vedrà", ha detto l'allenatore in conferenza stampa. Ma Rafinha è stato bene in nerazzurro e suo fratello Thiago Alcantara gli consiglia di restare a Milano: "E' sempre stato la felicità fatta persona, ma molto passa dal calcio – ha dichiarato a Mundo Deportivo il centrocampista del Bayern Monaco – Lui stava cercando proprio di ritornare importante, era reduce da un infortunio ed ha lottato per diventare un giocatore chiave dell'Inter. Ora deve decidere l'opzione migliore per lui. Ma se è felice in un posto, non c'è bisogno di cambiare”. Ora Thiago è concentrato sui Mondiali con la Spagna, Rafinha lo guarderà da spettatore non essendo stato convocato dal Brasile. Fratelli, ma in due nazionali diversi. “La cosa più normale era giocare con la Spagna – prosegue Thiago – perchè siamo arrivati qui molto piccoli. Io avevo tre anni, lui uno e siamo cresciuti qui, imparando a parlare spagnolo. Quando a 14 anni ti chiama una Nazionale accetti, anche Rafa ha iniziato dalla Spagna. Ma lui è nato in Brasile e questo gli ha lasciato dentro qualcosa".

"Iniesta un genio, la Spagna può vincere i Mondiali"

In Spagna, invece, sono i giorni dell'addio di Iniesta e in molti hanno individuato proprio in Thiago Alcantara il suo sostituto naturale. "Andrés è speciale, per tutto il calcio. In Germania mi chiedono spesso di lui, lo adorano anche qui. E' un genio e ci ha regalato tante emozioni, come la finale dei Mondiali contro l'Olanda. Io suo erede al Barcellona? Ora sono al Bayern e mi godo questo momento. Sono concentrato sui Mondiali con la Spagna, possiamo vincere".

Spalletti: "Rafinha e Cancelo? Bisogna rispettare i paletti"

CALCIOMERCATO - TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI