user
06 giugno 2018

Roma, preso Cristante: "Pronto per la Champions". Circa 30 milioni all'Atalanta

print-icon

I giallorossi hanno trovato l’intesa totale sia col club che col giocatore, che sosterrà le visite mediche a Roma prima di partire per gli Stati Uniti. Ai bergamaschi andranno circa 30 milioni di euro bonus compresi. Il giocatore è atterrato a Fiumicino attorno alle 19: "Arrivare qui era un mio obiettivo"

MERCATO LIVE: TUTTE LE NEWS IN DIRETTA

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

L’operazione è soltanto da formalizzare, ma gli accordi del caso sono stati raggiunti. Tra i club, l’intesa c’era da tempo: adesso è stata raggiunta anche col giocatore. Bryan Cristante nelle prossime ore diventerà a tutti gli effetti un calciatore della Roma. Il centrocampista arriva dall’Atalanta per circa 30 milioni di euro, comprensivi di bonus. All’interno dell’operazione non sono previste contropartite tecniche, ma è probabile che nei prossimi giorni le parti tornino in contatto per discutere del prestito di Marco Tumminello, attaccante classe 1998 di proprietà dei giallorossi e prodotto del proprio settore giovanile, molto apprezzato da Gasperini. Il giocatore è reduce dal prestito al Crotone, con cui nonostante gli infortuni è riuscito a totalizzare tre reti in nove presenze. In giornata, Cristante è atteso a Roma e domani effettuerà le visite mediche prima di partire per gli Stati Uniti.

Cristante, stagione da... 9

Bryan Cristante, cresciuto nel vivaio del Milan, ha concluso la sua miglior stagione. Nonostante le qualità indiscusse, il giocatore aveva incontrato diverse difficoltà nel potersi esprimere al meglio. Il continuo vagare in prestito non gli ha garantito la continuità tecnica necessaria, che all’Atalanta ha potuto trovare. Quest’anno, il centrocampista ha chiuso con nove reti nelle 36 apparizioni sommate in Serie A. Il suo senso del gol ha stregato Eusebio Di Francesco, che l’ha fortemente voluto nella Roma che verrà.

L'arrivo a Roma

Il giocatore è arrivato attorno alle 19 a Roma-Fiumicino. Subito per lui uno scatto con la sciarpa giallorossa, mentre giovedì mattina, alle 8.30, sono state programmate le visite mediche a Villa Stuart. "Un momento determinante della mia carriera, la Roma per me era un obiettivo", sono state le sue prime parole una volta atterrato nella Capitale. "Sono pronto per la Champions e voglio giocarla con questa squadra. Di Francesco? Non ho ancora parlato con lui", ha aggiunto.

LE PRIME PAROLE DA ROMANISTA

Calciomercato, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI