user
08 giugno 2018

Calciomercato Napoli, tra lunedì e martedì firma Verdi: contratto di 5 anni

print-icon

Dopo aver raggiunto l'intesa totale con il Bologna e l'accordo con il giocatore, la società azzurra si prepara a ufficializzare l'arrivo di Verdi: tra lunedì e martedì l'attaccante classe 1992 metterà la firma su un contratto di 5 anni

CALCIOMERCATO NEWS, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Tutto fatto, ultime problematiche burocratiche legate alle stesura dei contratti risolte: Simone Verdi sarà un giocatore del Napoli, accordo totale. Manca solo l'annuncio relativo al trasferimento dell'attaccante classe 1992 alla corte di Carlo Ancelotti, ufficialità che arriverà dopo che il giocatore firmerà il contratto con la società azzurra. Nero su bianco che arriverà a breve, brevissimo, questione ormai di pochi giorni: Verdi infatti firmerà tra lunedì e martedì un contratto di 5 anni con il Napoli. Nessun intoppo legato alla questione relativa ai diritti d'immagine come in molti temevano dopo i ritardi delle ultime ore: per il trasferimento del calciatore al Napoli ormai manca solo l'ultima firma.

Napoli, le cifre dell'operazione Verdi

Un matrimonio che dunque si celebrerà presto, questione di giorni, dopo che Verdi e il Napoli sono stati vicinissimi a dirsi 'sì' lo scorso gennaio. Accordo a un passo tra club, poi la decisione di rimanere a Bologna da parte del calciatore. Adesso però tutto è cambiato: Napoli e Bologna hanno raggiunto un accordo totale sulla base di 25 milioni di euro e il giocatore ha accettato la corte della società del presidente De Laurentiis. Adesso l'ultimo atto, quello della firma sul contratto di 5 anni che arriverà tra lunedì e martedì: poi Verdi sarà ufficialmente un nuovo giocatore del Napoli.

Verdi: "Ho accettato il Napoli"

A tranquillizzare comunque i tifosi del Napoli sulla fumata bianca dell'operazione ci aveva pensato lo stesso Verdi nei giorni scorsi: "Trasferimento al Napoli? Sono stato coerente, a gennaio volevo finire il percorso col Bologna. Non era un no alla città di Napoli, lo dimostra il fatto che abbia accettato la proposta del Napoli in questa sessione di mercato. Ancelotti? Ci siamo parlati, ma è stata una chiacchierata formale. Sarri? Non è stato un no a nessuno, ma un sì al Bologna per finire lì perché mi avevano dato fiducia dopo la retrocessione con il Carpi", le parole dell’attaccante classe 1992 dopo l’amichevole tra Italia e Olanda.

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI