Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
04 agosto 2018

Calciomercato, Marko Pjaca e il progetto Fiorentina. Non si vive di solo CR7...

print-icon

L'arrivo di Marko Pjaca alla Fiorentina è un acquisto nel segno della filosofia viola: largo ai giovani di qualità, senza paura. E davanti il tridente completato da Federico Chiesa e Giovanni Simeone promette meraviglie

L'ULTIMO UOMO: COME STA IL TALENTO DI MARKO PJACA

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

MERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Che la Fiorentina abbia sempre avuto un progetto interessante, ambizioso e sostenibile credo sia fuori di dubbio. La famiglia Della Valle ha sempre garantito alla società la solidità economica ma soprattutto una filosofia di fondo che è stata sempre rispettata. La Fiorentina ha sempre avuto un’anima.

Poi ci sono i risultati sul campo, che non sempre sono stati soddisfacenti. Ma la società non si è mai persa d’animo e ha continuato a lavorare. Picchi di eccellenza come le qualificazioni in Champions League, la soddisfazione di aver allevato e scoperto nuovi talenti. Nell’era di CR7, del calcio mediatico, della Champions a tutti i costi la Fiorentina ha trovato la sua strada: squadra ambiziosa dove poter liberare la fantasia, dove coltivare il talento senza dimenticare una serie di valori che la società ha sempre portato avanti. È un connubio identificativo molto forte. Che diventa tangibile.

L’ultimo tassello aggiunto in ordine di tempo è Marko Pjaca. Talento straordinario, sfortunato con l’infortunio che ne ha rallentato l’esplosione quando era alla Juventus, si è ritrovato nella squadra di CR7. La Fiorentina lo ha puntato sin dall’inizio di questo mercato: è stato sempre l’obiettivo dichiarato di Corvino. Trattativa estenuante, a tratti sembrava quasi stucchevole con Juve e Fiorentina a rimarcare le posizioni senza stancarsi. Prestito, definitivo, prestito, definitivo, prestito, definitivo... fino ad arrivare alla telefonata (che una volta allungava la vita) che ha sbloccato la trattativa: l’intervento del presidente Cognini direttamente a colloquio con Marotta per chiarire definitivamente la situazione. Nel mercato le cose cambiano, la voglia di Pjaca alla Fiorentina non è mai cambiata. E così prende corpo il tridente più giovane e con più prospettiva della A: Chiesa, Simeone, Pjaca. Presente e futuro. Divertimento assicurato con la consapevolezza che bisognerà perdonare qualche peccato di gioventù (mettetelo in preventivo!). Perché i Pioli-boys sono boys anche nelle altre zone di campo, a cominciare dalla porta con Lafont per finire con Gerson, passando per Veretout, cercato dall’Atletico Madrid e dichiarato incedibile anche lui.

Eccolo il progetto viola: giovani, senza paura, largo alla qualità.

Calciomercato 2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI