user
09 agosto 2018

Calciomercato 2018, Modric-Inter: il croato si allena, Perez prende tempo

print-icon

L'Inter non molla la pista Luka Modric. Sarà decisivo l'incontro tra il croato e Florentino Perez, previsto per venerdì. Intanto il giocatore si è regolarmente allenato a Valdebebas. Il Real prende tempo nella speranza che il centrocampista cambi idea o in alternativa per cercare un sostituto adeguato 

MERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Il Real prende tempo e aspetta ancora per fissare un incontro diretto Modric. Al momento, dopo quelle di lunedì e di mercoledì, frenata anche sull'appuntamento in programma per la giornata di venerdì. È la strategia di Perez: il Real è ancora rigido e Florentino non vorrebbe perdere, dopo Zidane e Cristiano Ronaldo, un altro pezzo da novanta per la sua squadra. Ma neanche Modric si arrende: al momento mantiene la sua idea di andare all’Inter e lo ha fatto presente nei nuovi segnali mandati al club nelle utime ore. Ognuno sulle proprie posizioni, dunque, in un braccio di ferro che va allungandosi. Intanto Luka continua ad allenarsi con professionalità proprio perché non vuole arrivare alla rottura con il club ma piuttosto "uscirne" con un gentlemen agreement.

A questo punto la linea del Real può avere due chiavi di lettura: sperare che Modric cambi idea (dopo i primi allenamenti con il nuovo allenatore Lopetegui, che ha conosciuto solo oggi) e si convinca a restare al Real; o preparare il terreno per un sostituto top: Milinkovic costa tanto, forse troppo, e Lazio non vorrebbe di certo venderlo dopo il 17 agosto, Thiago Alcantara gradito a Lopetegui o Eriksen complicatissimo visto che il Tottenham venderebbe un suo big senza poter prendere sostituto. In questa seconda ipotesi il Realo libererebbe Modric per l’Inter come da accordi, da gentleman agreement che Modric continua a far sapere al Real vorrebbe fosse rispettato ma che Florentino aggira con continui rinvii e attese. A Madrid restano comunque gli agenti del centrocampista che tengono vivi i contatti con l’Inter.

IL FILM DELLA GIORNATA

21.30 Real-Modric è attesa: passo indietro del croato o ricerca del sostituto?

Il centrocampista croato si è allenato a Valdebebas e non ha nessuna intenzione di "rompere" con il Real. Da qui il comportamento ultra professionale del giocatore e dall'altra parte un Florentino che prende tempo senza incontrare il giocatore. Due ipotesi: 1- Il Real spera che Modric possa fare un passo indietro a fronte di un rinnovo di contratto; 2- Il Real sta provando a individuare un sostituto prima dell'eventuale cessione del croato: a Lopetegui piace molto Milinkovic Savic della Lazio.

19.30 Real, nuova foto sui social: Modric non c'è

In tempi così social, anche il calciomercato può trarre indizi "digitali". Soprattutto se la questione riguarda il triangolo tra Real Madrid, Modric e Inter: gli account Facebook e Twitter della casablanca hanno cambiato immagine di copertina. E spicca l'assenza del croato

18.30 Modric si allena regolarmente a Valdebebas

Luka Modric si è presentato regolarmente all'allenamento di oggi del Real Madrid. Il croato è dunque a disposizione dell'allenatore Lopetegui.

14.55 Modric tra i preconvocati per Supercoppa Europea

Il centrocampista croato è stato inserito fra i 33 preconvocati da Lopetegui per la sfida di Supercoppa Europea contro l'Atletico Madrid, in programma il prossimo 15 agosto a Tallin (Estonia).

13.10 Perez: "Crediamo fortemente in questi giocatori"

Florentino Perez ha parlato nel corso della conferenza stampa di presentazione di Thibaut Courtois, rifiutando però di rispondere a domande sulla vicenda Modric: “Abbiamo una squadra fortissima e puntiamo su ognuno di questi giocatori. Crediamo fortemente in questa squadra. Tutti sono pronti alla sfida per vincere ancora. La strategia è di una squadra che abbia i migliori giocatori al mondo, della Spagna e una cantera che deve darci ancora soddisfazioni. Negli USA avete visto il livello di questa squadra e abbiamo visto cosa rappresenta il Real nel mondo. Lavoreremo ancora intensamente per migliorare questa squadra”.

Perez: "Crediamo fortemente in questa squadra"

12.15 Il programma del Real Madrid: alle 19 l'allenamento

Alle 19.00 a Valdebebas previsto allenamento del Real Madrid con il gruppo, compresi i giocatori rientrati dalla tournée americana. Per la prima volta in questa stagione Luka Modric sarà in campo insieme a tutti i compagni di squadra.

Modric, a Madrid cresce l'attesa per l'incontro con Perez

Marca: "Real non ha intenzione di cedere Modric"

"Il croato si è allenato ieri ma soprattutto ha incontrato Jose Angel Sanchez, direttore generale del Real Madrid, con cui hanno anche concordato di riparlare nei prossimi giorni. Secondo quanto ha potuto scoprire Marca, l’incontro tra gli agenti del giocatore e il club ci sarà domani. Ma la risposta data ieri da Sanchez è la stessa fornita pubblicamente da Florentino Perez: 750 milioni o niente. Il Real ha fatto sapere a Modric che non ha alcuna intenzione di venderlo, che si tratta di un giocatore vitale per il club e che soprattutto ora non c’è più tempo per cercare un sostituto che dia garanzie. Modric vorrebbe parlare con Perez ma ieri la questione del croato non era considerata un tema urgente da parte del presidente”.

As: "Per Modric occasione irripetibile"

"Per Modric una chance irripetibile di firmare il suo ultimo grande contratto della carriera. E le condizioni fiscali in Italia sono più favorevoli rispetto a quelle spagnole, come dimostrato anche dal trasferimento di Cristiano Ronaldo alla Juve. Una volta archiviato l'arrivo di Courtois, al Real dovranno per forza di cose affrontare il tema Modric e risolverlo. L'unica via per trattenerlo è quella di migliorare il suo contratto. Senza il croato in squadra, aumenterebbero notevolmente le responsabilità per Kroos"

Il punto della situazione

L'Inter continua a sognare il grande colpo Luka Modric. Nella giornata di mercoledì, oltre a scendere in campo per il primo allenamento a Valdebebas, il croato ha incontrato il numero due del Real, José Angel Sanchez. Il braccio destro di Florentino ha alzato il muro: la Casa Blanca non ha intenzione di cedere Modric. Nelle prossime ore l'Inter capirà se può affondare il colpo di mercato: tutto sarà più chiaro dopo il faccia a faccia decisivo tra Luka Modric e Florentino Perez, che dovrebbe avvenire venerdì.

 

Calciomercato 2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI