Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
14 novembre 2018

Calciomercato Milan, Ibrahimovic e Rodrigo Caio i primi nomi per gennaio

print-icon

I rossoneri pensano già al calciomercato di gennaio, lavori in corso per Ibrahimovic e Rodrigo Caio. Trattativa con lo svedese che prosegue a piccoli passi, per il duttile difensore brasiliano Leonardo ha già avviato i contatti con il Sao Paulo

CALCIOMERCATO MILAN, COSA POTREBBE ACCADERE A GENNAIO

IL PROFILO DI PAQUETÁ

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Una corsa al quarto posto che passerà inevitabilmente anche dal prossimo calciomercato di gennaio. Milan attualmente quinto (-1 dalla Lazio quarta, alla ripresa del campionato ci sarà lo scontro diretto all'Olimpico) e in piena corsa per un posto utile per la qualificazione alla prossima edizione della Champions League, obiettivo più volte dichiarato dalla proprietà rossonera. Che, vista anche l'enorme emergenza infortuni che ha decimato la rosa a disposizione di Gattuso nelle ultime settimane, lavora già in vista del mercato di riparazione. Il cambio di modulo (dal 4-3-3 al 4-4-2) impone l'esigenza dell'arrivo di un nuovo attaccante da affiancare a Higuain e Cutrone e il nome che maggiormente stuzzica la società rossonera è quello di Zlatan Ibrahimovic. Interesse reale e concreto per lo svedese (classe 1981) attualmente ai LA Galaxy, qualcosa in più di una semplice idea: negli ultimi giorni non ci sono stati grossi passi in avanti, ma la trattativa tra le parti comunque procede a fuoco lento.  

Ibra-Milan, storia di un amore mai definitivamente concluso

Estate del 2012, il Milan vive uno dei momenti più delicati della sua storia recente. Il club rossonero è costretto a privarsi di alcuni dei suoi pezzi più pregiati, Zlatan Ibrahimovic su tutti. Lo svedese però fatica a immaginare un futuro lontano dal Milan tanto da provare in ogni modo a far saltare il suo passaggio al Psg. Obiettivo però fallito. A raccontarlo è lo stesso Ibrahimovic in 'Io sono il calcio', il suo nuovo libro autobiografico. Psg, United e poi i Los Angeles Galaxy, l'MLS: la carriera dello svedese prosegue e il feeling con il Milan rimane sempre lì, sottotraccia, quasi in attesa di una nuova scintilla. Quella che è stata vicina a riaccendersi la scorsa estate, quando Leonardo pensò a lui nei momenti difficili della trattativa Higuain con la Juventus. Un'idea che adesso potrebbe concretizzarsi a gennaio. L'MLS intanto è sempre più ai suoi piedi, tanto da votare Ibra come miglior nuovo arrivo del 2018 nel campionato statunitense. "Io sono il migliore, vorrei che anche la mia squadra fosse all’altezza di lottare per il campionato", le parole dello svedese. Che adesso filtra con il Milan in vista di gennaio. Per un amore mai definitivamente tramontato…

Nel mirino anche Rodrigo Caio

Dall'attacco alla difesa, altro reparto che dopo gli infortuni di Caldara e Musacchio necessita di un nuovo rinforzo. Un profilo finito nel taccuino di Leonardo è quello di Rodrigo Caio, difensore del Sao Paulo che può essere anche impiegato a centrocampo (fattore duttilità molto importante visti i tanti infortuni in casa rossonera): brasiliano ma con passaporto italiano, classe 1993, potrebbe arrivare al Milan per una cifra che va tra i 7 e gli 8 milioni di euro. Leonardo è in contatto con Raì, suo amico e Direttore sportivo del Sao Paulo, per valutare l'acquisto del calciatore.

Chi è Rodrigo Caio

Gli occhi del Milan, Rodrigo Caio, li ha addosso da diverso tempo. Già negli ultimi anni della gestione Berlusconi-Galliani, infatti, i rossoneri hanno più volte seguito con attenzione questo centrale difensivo (finito in passato anche nel mirino della Lazio) capace di giocare anche a centrocampo. Trattativa intavolata a più riprese con il Sao Paulo, ma affare mai andato in porto. Almeno fino a oggi. Talento, esperienza e duttilità: qualità che Leonardo conosce benissimo e che potrebbero spingere il dirigente rossonero ad accelerare le trattative con il club brasiliano (i contatti sono vivi da settimane) per portarlo in Italia già a gennaio. Bravo nell'impostazione e con ormai la giusta esperienza, Rodrigo Caio potrebbe essere il rinforzo ideale per la difesa rossonera decimata dagli ultimi infortuni. Il costo del cartellino non dovrebbe superare i 7/8 milioni di euro, il passaporto comunitario un elemento che gioca sicuramente a suo favore: Leonardo è già al lavoro, potrebbe essere proprio il brasiliano classe 1993 il nuovo rinforzo di Gattuso nel mercato di gennaio.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI