Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
12 giugno 2019

Fiorentina, Pradè nuovo direttore sportivo: è ufficiale

print-icon

Dopo aver lasciato l'Udinese, è stato ufficializzato il ritorno di Pradé alla Fiorentina. Prende il posto di Corvino, che ha rislto consesualmente con i viola. Il benvenuto di Commisso: "È un professionista di altissimo livello"

LA FIORENTINA PASSA A COMMISSO - COSA LASCIANO I DELLA VALLE

COMMISSO SI PRESENTA: "CHIESA NON FARÀ LA FINE DI BAGGIO"

CALCIOMERCATO LIVE: TUTTE LE NEWS

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Ancora tempo di annunci, per la Fiorentina, che dopo aver comunicato la risoluzione con Pantaleo Corvino ha ufficializzato il ritorno di Daniele Pradé nella carica di direttore sportivo. “ACF Fiorentina annuncia che Daniele Pradè assumerà il ruolo di Direttore Sportivo del Club a partire dal 1º luglio 2019 con un contratto annuale con opzione di rinnovo da parte del Club. Pradè torna a svolgere lo stesso ruolo che ha ricoperto con la Fiorentina da Maggio 2012 a Giugno 2016. Nelle prime tre stagioni con il Club, la Fiorentina ha conquistato tre quarti posti consecutivi in Serie A ed ha raggiunto una Finale di Coppa Italia ed una semifinale di Europa League. Nella sua ultima stagione i viola si sono classificati al quinto posto in Serie A” si legge sul sito del club. Queste le prime parole del dirigente: "È un grande onore per me poter tornare alla Fiorentina perché quelli in viola sono stati anni bellissimi. Abbiamo avuto grandi soddisfazioni in tutto ciò che abbiamo realizzato, ma ora è il momento di rimboccarsi le maniche e ricominciare. Ringrazio la nuova Proprietà e, in particolare, il Presidente Commisso, per aver pensato a me. Farò tutto il possibile per ripagare la loro fiducia".

Il messaggio di Commisso

Anche il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, ha voluto esprimere la soddisfazione per aver raggiunto l'accordo con Pradé, che sembrava destinato alla Sampdoria. "Daniele è un professionista di altissimo livello con una comprovata esperienza di successo nel calcio italiano. Conosce molto bene l'ambiente di Firenze, ed ha ottenuto grandi risultati nelle sue stagioni precedenti con il Club. Sono sicuro che ancora una volta farà del suo meglio per la Fiorentina e per Firenze" ha detto il nuovo proprietario della società.

Pradé: "Grazie popolo friulano"

Attraverso le pagine del sito ufficiale dell’Udinese, Pradé si è voluto congedare con una lettera di ringraziamento, rivolta a tutte le persone che l’hanno accompagnato durante la stagione da poco conclusa: “Grazie al Patron Gianpaolo, alla Signora Giuliana, alla dottoressa Magda, al mio Presidente Gino per avermi fatto sentire parte integrante della famiglia e per avermi dato l’opportunità di lavorare per questa gloriosa società. Grazie a Franco Collavino, amico affidabile, serio e professionale DG. Grazie ad Andrea Carnevale, e ai suoi uomini Simone e Marco, compagno di battaglia competente e osservatore dal grande intuito.  Grazie a Daniela, Gigi, Fabio, Sofia, Antonello, Beatrice, ogni giorno al mio fianco, a tutti i dipendenti, ai ragazzi stupendi dell’Ufficio Stampa, della TV e del Marketing, ad Angelo e a tutto il settore giovanile. È stato un anno duro e faticoso, una stagione strana, piena di infortuni e di episodi sfavorevoli, una di quelle annate in cui, se non hai una squadra forte fatta di uomini e atleti veri e professionali come la nostra, retrocedi. Per tutto questo grazie ad ogni nostro giocatore, allo staff medico, fisioterapico, ai preparatori, ai miei amici magazzinieri. Grazie a Julio, poeta romantico del calcio che diventerà un grande allenatore. Grazie a Davide, lavoratore instancabile, serio e preparato. Grazie a Igor che ci ha portato alla salvezza con la sua spavalderia e tenacia. Per ultimo, ma primo nei miei pensieri, ci sei tu Popolo Friulano, che mi hai accolto come un amico, con facilità e semplicità, che mi hai sostenuto nei momenti di difficoltà. Sicuramente ci rivedremo da avversari sul campo, ma ogni volta che vi incontrerò per me sarà come vedere dei miei cari amici. Grazie, con stima, Daniele”.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI