Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
11 luglio 2019

Lukaku-Inter, incontro di calciomercato con il Man United: 83 milioni la richiesta. News

print-icon

Piero Ausilio ha incontrato a Manchester la dirigenza dello United: è ufficialmente cominciata la trattativa per portare Romelu Lukaku in nerazzurro. Proposta per un prestito biennale con obbligo di riscatto, l’Inter valuta il giocatore 70 milioni, i Red Devils chiedono 83 milioni di euro. Il ds nerazzurro: "Primi contatti ufficiali tra due società importanti". L'ex viola Rebic l'alternativa

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

È ufficialmente cominciata la trattativa tra Inter e Manchester United per Romelu Lukaku. Incontro avvenuto tra i Red Devils e Piero Ausilio, che nella serata di mercoledì è volato in Inghilterra per incontrare personalmente i dirigenti del club di Premier League. Primo faccia a faccia interlocutorio, nel quale la società nerazzurra ha proposto i propri termini per l’operazione, confermando la volontà di avanzare una richiesta di prestito biennale con obbligo di riscatto, valutando il belga complessivamente 70 milioni di euro. Lo United, dal canto suo, chiede 75 milioni di pound (83 milioni di euro) e non ha nessuna intenzione di fare sconti. In passato i due club hanno già avuto modo di incontrarsi per il calciomercato, ma con esiti poco positivi: la trattativa di due anni fa per Ivan Perisic (era in uscita dall’Inter, ndr) non si era infatti conclusa, con gli inglesi che si erano solo avvicinati alle richieste interiste. Un precedente che potrebbe far presagire una possibile rigidità dello United nell’affare Lukaku, il quale resta in salita. Ma i nerazzurri continueranno a provarci.

Le parole di Ausilio al suo ritorno a Milano

Il direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio ha risposto a qualche domanda dei giornalisti, al ritorno da Londra dopo il blitz per l’attaccante belga: "È stata una presa di contatto ufficiale com’è giusto che sia tra due club importanti come Inter e Manchester". E poi c’è Barella in arrivo: "Tutti i giocatori che abbiamo preso sono stati presi in comune accordo con Conte nel rispetto del Fair Play Finanziario".

Rebic pista alternativa

Per non farsi trovare impreparata, l’Inter valuta anche la pista che porta dell’ex Fiorentina Ante Rebic, oggi all’Eintracht Francoforte, avversario nell’ultima stagione in Europa League. Su Rebic ci sono già diverse squadre sia di Premier che di Liga. 

Ausilio al ritorno in Italia

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI