Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
06 settembre 2019

Parma, Darmian: "Qui per tornare protagonista. Manchester United? Rifarei tutto"

print-icon

L'esterno, tornato in Italia dopo quattro anni in Premier, si è presentato: "Scelsi Manchester per blasone e orgoglio, rifarei tutto. Ma avevo troppa voglia di giocare e il Parma mi ha voluto fortemente"

LE CIFRE DELL'AFFARE

SERIE A, LA CLASSIFICA PER ETA' MEDIA

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

31 maggio 2015, questa la data dell'ultima partita giocata in Serie A da Matteo Darmian che, dopo quattro anni in Premier League, adesso è tornato in Italia. Ad abbracciarlo è stato il Parma, che ci ha investito un milione e mezzo di euro e che nel frattempo è risalito dalla Serie D fino alla massima categoria, confermandosi all'altezza: "Ho scelto questo club perché avevo voglia di giocare e perché qui mi hanno voluto fortemente. Ho seguito il calcio italiano nonostante la lontananza, compresa la crescita del Parma, che sta continuando. Tutti mi hanno fatto sentire a casa e sono felice". Queste le parole dell'esterno durante la conferenza stampa di presentazione. Darmian vuole tornare protagonista, anche perché allo United ha giocato poco: "Un professionista deve sempre accettare le scelte dell'allenatore, lavorando sodo per farsi trovare pronto. Firmare per i Red Devils è stato facile, perché rappresentano una maglia importante e un motivo di orgoglio. Rifarei tutto, in campo e fuori. Però avevo troppa voglia di giocare, per questo sono tornato".

"Obiettivo salvezza"

Con il Manchester United ha giocato per vincere titoli. Al Parma, invece, l'obiettivo è diverso: "Prima di tutto la salvezza - ha continuato - lavorerò sodo durante la settimana per dare il mio contributo. Sono arrivato da poco ma ho avuto la possibilità di conoscere diverse persone che lavorano per il club e tutte sono squisite. Anche D'Aversa è molto preparato, lo ha già dimostrato. La partita di Udine è stata positiva non solo per il risultato. È un campo difficile per tutti, noi abbiamo fatto la partita e abbiamo vinto. Ci sono stati tanti aspetti positivi da prendere in considerazione. Fisicamente sto bene, sto lavorando con la squadra. Le scelte poi chiaramente le fa il mister".

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI