Caricamento in corso...
02 luglio 2017

Calciomercato, Foggia: vicini Luppi e Matera. Salernitana su Seculin

print-icon
Luppi, Hellas Verona

Luppi, Hellas Verona (Lapresse)

La società rossonera lavora con ottimismo sui profili di Luppi e Matera e spera di riuscire e chiudere presto entrambe le operazione. La Salernitana sul portiere Seculin, il difensore dell’Empoli Cosic a un passo dal trasferimento all’AEK Atene

Calciomercato L'Originale, da lunedì alle 23 su Sky Sport 3

TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

Calciomercato che entra sempre più nel vivo, tante le trattative ‘roventi’ anche in Serie B. Tra le formazioni più attive c’è sicuramente il Foggia, con la formazione rossonera che si prepara ad affrontare al meglio il prossimo campionato: dopo aver ufficializzato il rinnovo di alcuni calciatori importanti e mantenuto lo zoccolo duro della squadra che ha ottenuto la promozione in Serie B dopo 19 anni di attesa (significativi in questo senso i riscatti di Guarna e Deli), adesso la formazione pugliese è pronta a piazzare i primi colpi sul mercato. In attesa di definire l’arrivo di Milinkovic, esterno offensivo che arriverebbe dal Genoa con la formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore del club rossoblù, il Foggia è vicino a regalare due nuovi rinforzi a Giovanni Stroppa: uno è Davide Luppi, esterno offensivo classe 1990 e grande protagonista della promozione dell’Hellas Verona nella scorsa stagione, con la società rossonera che spera di chiudere l’operazione nei prossimi giorni; l’altro è invece il centrocampista classe 1996 Antonio Matera, di proprietà della Fidelis Andria, ma in prestito al Benevento negli ultimi sei mesi della scorsa: accordo raggiunto tra i club, adesso si lavora per trovare l’accordo con il giocatore, ma c’è fiducia. Foggia che inizierà ufficialmente la nuova stagione il 15 luglio, quando prenderà il via il ritiro il ritiro a Castel Di Sangro.

Seculin

Empoli, Cosic verso l’AEK. Salenitana su Seculin

Due stagioni all’Empoli per un totale di 23 partite in Serie A, l’avventura italiana di Uros Cosic in Italia sembra però essere arrivata ai titoli di coda: il difensore serbo classe 1992, infatti, è a un passo dal trasferimento in Grecia, all’AEK Atene. Trattativa che procede spedita, si stanno limando gli ultimi dettagli e organizzando le visite mediche, test fisici che il giocatore potrebbe svolgere già nella giornata di lunedì. Dopo aver di fatto definito il trasferimento del giovane talento Nicolò Zaniolo (classe 1999) all’Inter per 1.5 milioni di euro, la Virtus Entella pensa ad un nuovo rinforzo: nel mirino c’è, infatti, Simone Emmanuello, centrocampista classe 1994 di proprietà dell’Atalanta ma che nell’ultima stagione ha indossato la maglia della Pro Vercelli. Dopo aver ufficialmente rinnovato il contratto all’allenatore Alberto Bollini e ceduto a titolo definitivo al Benevento l’attaccante Massimo Coda, la Salernitana pensa anche alle entrate: chiesto al Chievo Verona il portiere classe 1990 Andrea Seculin, che nell’ultima stagione ha collezionato 4 presenze in Serie A e una in TIM Cup con la formazione gialloblù.