user
21 agosto 2017

Calciomercato, Parma: pazza idea Matri. Empoli, via El Kaddouri

print-icon
Bonucci Matri

Leonardo Bonucci e Alessandro Matri (Foto: Getty Images)

Gli emiliani tentano il colpo grosso, si attende la risposta del Sassuolo. I toscani salutano il marocchino e accolgono Bennacer. L'Entella ufficializza Aramu: "Vengo dalla A, porterò la mia esperienza"

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Il calciomercato di Serie B regala sogni, speranze e forse anche grandi colpi. E’ quello su cui sta lavorando il Parma, che ha avviato la trattativa per Alessandro Matri, attaccante del Sassuolo con un passato alla Juventus. La proposta del club emiliano sarebbe un contratto triennale, con la destinazione che tenta molto il giocatore; domani è atteso l’ok della società neroverde, che pensa a Simone Lo Faso come possibile sostituto. Ore di riflessione, dunque, per Matri, che medita su una nuova e affascinante sfida. L’Empoli ha acquistato Ismael Bennacer, mezzala classe 1997 di proprietà dell’Arsenal, e contestualmente sta concludendo il trasferimento di Omar El Kaddouri al Paok Salonicco. In questo affare, i toscani incasseranno 1,3 milioni di euro.

Ternana: Vitiello in, Meccariello out

Porte girevoli in casa Ternana: arriva Vitiello, che si è svincolato dal Palermo, e che domani sosterrà le visite mediche, precedenti alla firma del contratto. E’ diventata ufficiale, invece, la cessione al Brescia di Biagio Meccariello, che il club lombardo ha comunicato così: “Il Brescia Calcio comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Biagio Meccariello. Il difensore campano arriva a titolo definitivo dalla Ternana Calcio. Nato a Benevento il 27 marzo 1991, ha iniziato la carriera nella Viribus Unitis, in serie D, dove rimane dal 2007 al 2011 salvo una parentesi nel Pomigliano nella stagione 2008-2009. Nel 2012 il passaggio alla Ternana, con l'esordio in serie B e l'inizio di una lunga esperienza durata 5 stagioni, nelle quali colleziona 121 presenze e 2 reti con la maglia rossoverde. In carriera vanta anche la convocazione con la maglia della Nazionale, con la quale vince la medaglia d'oro alle Universiadi di Gwangju (Corea del Sud) nel 2015”. Intanto, il Brescia lavora anche per l’arrivo di Mattia Cassani, l’esperto laterale di difesa che potrebbe lasciare il Bari.

Entella, ecco Aramu

Il Frosinone ha chiuso per Nicola Citro: il giocatore, in arrivo dal Trapani, ha firmato il contratto che lo legherà con i laziali per i prossimi tre anni, con la formula del prestito con obbligo di riscatto. La Pro Vercelli è in fase avanzata nella trattativa che porterà Gianmario Comi alla Pro Vercelli. Attiva anche la Cremonese, che in queste ore sta definendo l’arrivo di Garcia Tena; si è riaperta la possibilità Paulinho, con la decisione decisiva attesa in tempi brevi. La Virtus Entella intanto ha ufficializzato l’arrivo di Mattia Aramu dal Torino. Il giocatore, attraverso i canali di comunicazione della società, si è presentato così: “Giovane esperto. Un ossimoro che trova l'applicazione perfetta in Mattia Aramu, attaccante classe '95 prelevato in prestito dal Torino. Numerose le presenze in Serie B - con le maglie di Trapani, Livorno e Pro Vercelli - diverse le convocazioni nelle selezioni nazionali giovanili.  "Arrivo a Chiavari portando il mio bagaglio di esperienze, conscio del fatto che ho ancora molto da imparare - esordisce emozionato - sono a completa disposizione di mister, staff e compagni, ho voglia di mettermi in gioco e dare il massimo per l'Entella. Arrivo dal Torino e devo ammettere che allenarsi con grandi campioni aiuta a crescere.  Vedere talenti assoluti come Belotti dare il duecento per cento in allenamento sprona tutti gli altri a non mollare mai e a pretendere il massimo da se stessi. All'Entella ho trovato un club serio, una dirigenza preparata che permette a tutti di svolgere al meglio il proprio lavoro. Ci sono i presupposti per fare bene e la folta concorrenza nel reparto avanzato è un ulteriore stimolo ad impegnarmi al massimo in ogni istante dell'allenamento. Mi piace svariare sul fronte d'attacco, non dare punti di riferimento agli avversari. Sono un trequartista ma all'occorrenza posso ricoprire altri ruoli. Sono arrivato a Chiavari con grande umiltà, desideroso di mettermi a disposizione e imparare quante più cose dallo staff e dai miei compagni. La città mi ha fatto un'ottima impressione, non vedo l'ora di conoscere i miei nuovi tifosi"”.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI