Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
16 gennaio 2018

Calciomercato Serie B, Brescia: torna Boscaglia, ora è ufficiale

print-icon
Boscaglia, Brescia

Boscaglia, Brescia (Lapresse)

Ufficiale la svolta sulla panchina del club: esonerato Pasquale Marino, squadra affidata nuovamente a Roberto Boscaglia che ha già diretto il primo allenamento

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Una svolta  in panchina decisa nella giornata di ieri dal presidente Cellino e divenuta ufficiale quest’oggi, il Brescia cambia ancora con la speranza di riuscire a raddrizzare una classifica che adesso vede la squadra al 17esimo posto a quota a 23 punti, in piena corsa playout. "Il Brescia Calcio annuncia con rammarico di aver sollevato dall'incarico il Sig. Pasquale Marino, considerato persona seria e tecnico preparato dal Presidente Massimo Cellino. Al suo posto torna Roberto Boscaglia che conosce perfettamente questa squadra che ha condotto all'inizio della stagione", si legge nella nota ufficiale diramata dalla società. Con Boscaglia, che appunto aveva iniziato la stagione propria sulla panchina del Brescia, che quest’oggi ha diretto il primo allenamento (a porte chiuse) della squadra: lavoro incentrato sulla parte atletica e tattica. Hanno svolto lavoro differenziato Caracciolo, Edoardo Lancini e Dall’Oglio: squadra che tornerà ad allenarsi nella giornata di domani quando è in programma una doppia seduta di allenamento.

Brescia-Boscaglia: atto terzo

Si tratta dunque di un ritorno, Roberto Boscaglia pronto per la sua terza parentesi sulla panchina del Brescia. Dopo aver guidato per sei anni il Trapani, conducendolo dalla Serie D alla Serie B, l'allenatore siciliano si era trasferito proprio a Brescia nell'estate del 2015. Per lui una prima stagione conclusa all'undicesimo posto in campionato, poi l'avventura al Novara nel campionato successivo. In estate il ritorno al Brescia e l'esonero arrivato dopo appena otto partite, nel corso delle quali Boscaglia aveva ottenuto dieci punti. Un cammino che, per media punti, è stato migliore rispetto a quello fatto da Pasquale Marino. Quest'ultimo, infatti, ne ha ottenuti appena 13 in 13 partite, chiudendo al limite della zona playout. Ora toccherà a Roberto Boscaglia tirare fuori il Brescia dalla lotta per la retrocessione. 

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI