Il Giro d'Italia? C'è anche con... le bici elettriche!

Ciclismo
giro_elettrico

Una corsa nella corsa, decisamente “green”. In occasione dell’edizione 101 del Giro d’Italia, ecco la novità della gara “parellela” che verrà corsa con le prime bici da strada elettriche progettate da Pinarello

GIRO 2018, TUTTI CONTRO FROOME: DA GERUSALEMME PARTE NUOVA CROCIATA ITALIANA

TUTTO SUL GIRO D'ITALIA 2018: PERCORSO E TAPPE

Da una città eterna all'altra, partendo dal medio oriente fino ad arrivare fino al cuore dell'Europa, il Giro d'Italia edizione 101 si trasforma e diventa ecosostenibile. Gerusalemme ospiterà la grande partenza della corsa rosa, Roma sarà lo scenario ideale per l'incoronazione del vincitore, la sera di domenica 27 maggio, in mezzo una corsa che strizza l'occhio all'ambiente. A lanciare la sfida sono stati Gianni Moscon, corridore del Team Sky e Giancarlo Fisichella, ex pilota di Formula 1, che hanno tenuto a battesimo il Giro E, ossia il Giro d'Italia con le prime bici da strada elettriche progettate da Pinarello.

La competizione “ecologica” scatterà l’8 maggio da Catania, città che ospita la prima partenza italiana del Giro 2018 (con arrivo a Caltagirone), dopo le prime tre tappe in terra israeliana. Il Giro E seguirà il calendario delle 18 tappe italiane del Giro d'Italia: cinque squadre, formate da due partecipanti, percorreranno le stesse strade sulle quali i vari Chris Froome, Fabio Aru, Thibaut Pinot, Esteban Chaves, Tom Dumoulin, duelleranno in nome della rosa, a distanza di poche ore.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.