Ciclismo, ragazzo ferito in una gara: Elia Viviani dona la sua maglia ciclamino del Giro

Ciclismo
Elia Viviani al Giro d'Italia con Chris Froome
viviani_froome

E' tornato a casa dopo il grande spavento Andrea Fagnani, corridore del team Ekoi-Petrucci, rimasto gravemente ferito al volto in un incidente nel corso di una gara. I suoi compagni di squadra hanno contattato Viviani, che con il suo gesto si è confermato grand campione

OCEAN RESCUE, LA MAGLIA DEL TEAM SKY PER IL TOUR

Il campione olimpico di ciclismo Elia Viviani ha voluto donare la propria maglia ciclamino, autografata, conquistata all'ultimo Giro d'Italia ad un giovane ciclista veronese, Andrea Fagnani, del team Ekoi-Petrucci, rimasto gravemente ferito al volto in un incidente avvenuto durante la gara di Lugo di Grezzana (Verona. La gara era stata per questo sospesa. Passata la grande paura e il ricovero in ospedale, il ragazzo ha potuto fare ritorno a casa.

I suoi compagni di squadra, per rincuorarlo, hanno pensato di chiedere ad Elia Viviani un messaggio di augurio per il loro amico. E campione olimpico veronese si è prestato con grande disponibilità. Ma, incontrati gli amici di Andrea, ha voluto fare di più. "Ho io un regalo da darvi per Andrea" ha detto Viviani, che si è recato nella sua auto, ha preso la maglia ciclamino vinta all'ultimo Giro d'Italia e l'ha autografata per lo sfortunato giovane collega, che l'ha ricevuta in dono dai compagni di squadra.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.