Giro d'Italia 2019, Montaguti come Fantozzi: pedala "alla bersagliera" senza sella

Ciclismo
montaguti_screen

Curioso fuori programma durante la 4^ tappa del Giro d'Italia: Matteo Montaguti, ciclista del Team Androni Giocattoli-Sidermec, perde la sella a circa 80 km dal traguardo ed è costretto a pedalare senza. Una scena che ricorda Paolo Villaggio in "Fantozzi contro Tutti"

GIRO, CARAPAZ VINCE LA 4^ TAPPA

"Forza, alla bersagliera!". La citazione è di Paolo Villaggio, protagonista nel 1980 della pellicola "Fantozzi contro tutti". Il nuovo megadirettore, fanatico di ciclismo, costringe i suoi a duri allenamenti con la bici in vista della celebre Coppa Cobram. L'esperienza per il povero ragioniere inizia male: pronto ad uno dei suoi primi giri, Fantozzi perde la sella e, in preda al dolore, finisce per schiantarsi e infrangere la vetrata di un negozio di animali. Scena simile si è vissuta oggi durante la 4^ tappa del Giro d'Italia. Il malcapitato, durante il tragitto da Orbetello a Frascati, è stato Matteo Montaguti. A circa 80 km dal traguardo, infatti, il ciclista del Team Androni Giocattoli-Sidermec ha perso la sua sella e si è visto costretto a proseguire, momentaneamente, la sua corsa senza. Per sua fortuna, a differenza di Fantozzi, si è accorto subito dell'incidente e non ha concluso la sua tappa con lo stesso epilogo. Dopo pochi chilometri, infatti, Montaguti ha risolto il problema ed è arrivato 56° al traguardo, a 2'13'' di distanza dal vincitore odierno, l'ecuadoriano Carapaz. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche