Tour de France, Van Aert vince la 20^ tappa a cronometro. Pogacar in maglia gialla

tour de france
pogacar

Il belga Van Aert si aggiudica la 20^ tappa del Tour de France, una cronometro di 30.8 chilometri da Libourne a Saint Emilion. Tadej Pogacar conserva la maglia gialla e domani festeggerà a Parigi il suo secondo successo consecutivo nella Grande Boucle. Sul podio con lo sloveno anche Vingegaard (secondo nella frazione di oggi) e Carapaz

Pronostico rispettato. Wout Van Aert era il favorito di questa cronometro di una trentina di chilometri corsa sfiorando vigneti che sono patrimonio dell'Unesco e, in pratica, ha chiuso il Tour de France, e infatti ha vinto. Ma, ovviamente, sorride anche Tadej Pogacar che, a 23 anni non ancora compiuti, oggi si e' piazzato ottavo e puo' gia' festeggiare il secondo trionfo personale nella gara a tappe piu' importante del calendario ciclistico, che si concludera' domani sui Campi Elisi parigini.

 

E' stata quindi la giornata dei dominatori. Di Van Aert, gia' vincitore sul Ventoux, che in questa crono non ha avuto rivali (al secondo posto il danese Kasper Asgreen, staccato di 21", e terzo l'altro danese Jonas Vingegaard a 32") , e di Pogacar che di questo Tour e' stato il grande protagonista fin dagli inizi, scatenando paragoni con i grandissimi del passato. E anche provocando maldicenze, alle quali peraltro non ha mai dato peso, anche perche' il ciclismo per lui continua ad essere soprattutto divertimenti, e forse proprio questo e' il suo segreto. Domani festeggera' sul gradino piu' alto del podio, su cui saliranno anche Vingegaard e Carapaz, rispettivamente secondo e terzoi, visto che la cronometro di oggi a livello di posizioni dei primi dieci della classifica non ha cambiato nulla.

 

Quanto a Van Aert, adesso volera' in Giappone con l'intenzione, affatto nascosta, di conquistare l'oro olimpico nella prova in linea su strada di Tokyo 2020. Per Vincenzo Nibali, che sulle strade nipponiche vuole rifarsi della cocente delusione di Rio 2016 (cadde quando sembrava destinato alla vittoria), il belga sara' un gran brutto cliente.

 Domani 21/a e ultima tappa, l'occasione giusta per Mark Cavendish per provare ad imporsi allo sprint e, cosi' facendo, battere il record di vittorie parziali nella 'Grand Boucle', migliorando il primato di 34 che ora detiene assieme al Cannibale Eddy Merckx. 

1 nuovo post

Classifica 20^ tappa

  1. Van Aert
  2. Asgreen +21"
  3. Vingegaard +32"
- di Redazione SkySport24

Lo sloveno chiude in ottava posizione con 57" di ritardo da Van Aert. Domani il trionfo a Parigi per Pogacar

- di Redazione SkySport24

1 km al traguardo per Pogacar

- di Redazione SkySport24

Al traguardo anche Carapaz e Vingegaard: il danese è terzo con 32 secondi di ritardo dal belga Van Aert

- di Redazione SkySport24

O' Connor conserva la quarta posizione in classifica: ha perso solamente 12 secondi da Kelderman

- di Redazione SkySport24

Pogacar ha un ritardo di 38" da Van Aert

- di Redazione SkySport24

Attesa per il passaggio di Pogacar al secondo intermedio

- di Redazione SkySport24

Al secondo intermedio Vingegaard ha un ritardo di 21" da Van Aert. 1 minuto e 3 secondi meglio di Carapaz

- di Redazione SkySport24

O’Connor perde al momento 1″ da Kelderman. Dovrebbe riuscire a conservare la quarta posizione in classifica generale

- di Redazione SkySport24

Cattaneo chiude con il quinto tempo, con un ritardo di 49 secondi da Van Aert

- di Redazione SkySport24

16" il ritardo di Pogacar al primo intermedio

- di Redazione SkySport24

Vingegaard ha 12" di ritardo da Van Aert al primo intermedio

- di Redazione SkySport24

Partiti anche i primi tre della classifica generale

- di Redazione SkySport24

Primo posto per Wout Van Aert, con 21" di vantaggio su Asgreen

- di Redazione SkySport24

Tra poco partiranno i primi tre in classifica

- di Redazione SkySport24

17.13: al via Ben O'Connor

- di Redazione SkySport24

Partiti anche Uran, Pello Bilbao e Mas

- di Redazione SkySport24

Straordinario Van Aert: primo al secondo intermedio con 24" di vantaggio su Kung e Asgreen

- di Redazione SkySport24

Alaphilippe chiude con il tredicesimo tempo

- di Redazione SkySport24

Tra poco al via i big di classifica

- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche