I fantaconsigli di De Grandis dopo la sessione di mercato

Fantacalcio

Stefano De Grandis analizza i nuovi volti dopo la sessione invernale di mercato che si è chiusa senza grandi botti ma con qualche affare interessante in ottica fantacalcio

 

LE PROBABILI FORMAZIONI

 

 

Settimana intensa per i fantallenatori che devono sbrigarsi: c'è da fare la formazione, c'è da studiare i nuovi arrivi sperando di piazzare il colpo giusto visto che nelle nostre leghe private di Superscudetto ci sono aste di riparazione che volgono al termine.

Stefano De Grandis prova a fare il punto tra chi è arrivato da fuori e chi ha cambiato squadra. Chi ci può guadagnare nello scambio di maglie tra Falcinelli e Babacar? Quanto vale, a livello di fantacalcio, Rafinha? Infine: ci sono veri affari all'orizzonte? Scopriamolo nel video di Stefano e dell' "intruso"


Eder

  • No non è un errore: l'azzurro non è stato protagonista del mercato ed è rimasto all'Inter ma in vista della prossima di campionato, soprattutto per chi gioca a Superscudetto dove la  formazione può cambiare da un tirno all'altro, è utile suggerirlo dato che Icardi salterà la gara con il Crotone. Per Eder è la prima gara da titolare in questa stagione di campionato e il prezzo è decisamente più basso rispetto a quello di Icardi

 

Babacar

  • Il senegalese non pare essere un investimento nel brevissimo periodo. Il Sassuolo gioca in casa della Juventus, l'ex viola è carico e potrebbe partire dall'inizio ma investire 31 crediti non è consigliabile. Il discorso cambia in prospettiva campionato: Babacar punta a diventare titolare fisso e con i neroverdi che stanno segnando decisamente poco il suo innesto può rivelarsi vincente anche per i fantallenatori

 

Giaccherini

  • Lui sì che può essere il vero 'colpo': non si parla di valanghe di gol però facciamo due conti. Nel Napoli non ha praticamente giocato e il suo valore è sceso di giornata in giornata. Con una piccolissima spesa potete assicurarvi uno che il Chievo ha preso per metterlo in campo e già contro l'Atalanta potrebbe essere titolare. Assist, buoni voti e qualche gol non sono esclusi

 

Caceres

  • Per l'ex Verona il discorso è opposto rispetto agli altri giocatori analizzati. Ha già esordito nella Lazio e le sue doti aeree (come i cartellini) sono note ai più. Il 'problema', sia per Superscudetto che per le leghe private, è che a Verona era titolare (quasi) inamovibile mentre alla Lazio deve ancora conquistarsi la titolarità del ruolo e non è detto che ci riesca subito. Quindi attenzione a prezzo e scambi che lo vedono coinvolto.

 

Rafinha

  • Il suo prezzo è di 16 crediti e col Crotone dovrebbe avere minutaggio (molto proabilmente dalla panchina). Non costa pochissimoma considerate che può giocare sia con il 4-3-3 che con il 4-2 3-1. Può essere un rischio ma può anche essere un buon colpo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport