user
08 agosto 2018

Le quotazioni del fantacalcio Sky 2018: ecco i valori di Superscudetto

print-icon
ron

Il nuovo Superscudetto è finalmente online. La nuova stagione del fantacalcio di Sky può quindi partire ufficialmente. Scopriamo ruolo per ruolo il listone dei prezzi con CR7 che ha già stabilito un (fanta)record

TUTTO SUL SUPERSCUDETTO SKY 2018

Finalmente ci siamo. La stagione di Superscudetto è ufficialmente iniziata con il lancio del gioco a premi per la stagione 2018-2019 ma soprattutto con il listone da sfogliare, studiare, lodare o maledire. Ogni fantallenatore che si rispetti sarà già alle prese con i calcoli per far quadrare il budget. Chiaramente il mercato non è ancora finito ma, come sempre, appena un acquisto sarà ufficiale, la lista verrà aggiornata con nomi e valori nuovi. Pronti per un viaggio ruolo per ruolo con crediti, conti e sogni? Partiamo

Via il dente via il dolore

Inutile girarci intorno: Cristiano Ronaldo costa 65 (sessantacinque) crediti e non è solo il giocatore più costoso di Superscudetto ma anche quello che storicamente vale di più. Come tutti sanno le quotazioni variano di giornata in giornata ma nessuno era mai costato più di 60 crediti prima dell’inizio del campionato. Nelle ultime due stagioni il top di gamma era stato Higuain che valeva 60 sia per la stagione 2017-2018 che per quella precedente. CR7, a bocce ferme, batte già quindi un fantarecord…

Dietro al portoghese della Juventus, distanziato di 5 crediti, c’è Mauro Icardi. Il nuovo ‘gemello del gol’ di Maurito costa invece decisamente meno. Per avere in squadra Lautaro Martinez l’investimento è di 38 crediti mentre Politano ne costa 36. Completa il podio dei più costosi Ciro Immobile (59). Gonzalo Higuain invece occupa il quarto posto (58) davanti a Dzeko, Dybala e Mertens (il belga vale 55).
Un balzo non indifferente riguarda Cutrone: il giovane rossonero, nella passata stagione, aveva avuto una valutazione iniziale di 10 crediti mentre oggi il suo prezzo è lievitato fino a 49.

Diamo anche uno sguardo agli attacchi delle neopromosse: è qui che si possono fare grandi affari ma, come in molti sapranno, si possono nascondere anche brutte trappole. Il duo dell’Empoli La Gumina-Caputo costa in tutto meno di CR7: 33 crediti per La Gumina, 31 per il suo compagno di reparto. Nel Parma, l’unico sopra quota 30 è Ciciretti (35) mentre il più costoso del Frosinone è Perica (29) che precede Dionisi (26) e Ciano (25)

Quotazioni: la lista dei portieri. Szczesny come Buffon

Sarà il primo campionato senza Gigi Buffon. A rimpiazzarlo in cima alla classifica dei portieri più costosi di Superscudetto c’è Szczesny. La valutazione tra i due ex compagni di squadra è la stessa: 20 crediti. L’effetto Di Francesco sulla difesa della Roma ha contagiato Olsen. Nella scorsa stagione Alisson non subì gol in 18 partite. Il cambio tra i pali non ha modificato la ‘percezione’ della forza della retroguardia giallorossa: Olsen costa 19, un credito in più di Handanovic. Il quarto posto di Meret (17) è ovviamente da monitorare: il giovane portiere del Napoli perderà valore nella prima parte di stagione visto che non giocherà. L’ex portiere della Spal sarà sicuramente un affare a campionato iniziato. Marchetti (11) e Skorupski (10) possono ingolosire non poco mentre Audero (13), Lafont (14) e Musso (9) sono ancora tutti da scoprire.

Quotazioni: la lista dei difensori. Domina il fattore K

In difesa ci sono specialisti più o meno noti. Abbiamo imparato che tra gol e assist gli affari si fanno soprattutto qui dato che, a livello di contribuzione offensiva, non ci sono gare scontate. Il difensore che vi costerà di più è Koulibaly che ha una valutazione iniziale di 20 crediti. Dietro di lui c’è Kolarov con 19. Podio completato dal duo Alex Sandro-De Vrij con il centrale nerazzurro che dovrebbe essere meno vittima del turnover rispetto al brasiliano della Juventus.  Lo scorso anno in molti avevano puntato su Ricardo Rodriguez dato che sembrava essere il rigorista ufficiale del Milan ma alla fine della stagione lo svizzero aveva portato in dote una sola rete. ‘Trappole’ di questo tipo ce ne sono e ce ne saranno sempre quindi decidete voi se rischiare di spendere tanto ottenendo poco oppure rinunciare ad un acquisto salvo poi pentirvene. L’altro aspetto, oramai scontato per gli esperti di fantacalcio, è quello del famoso ‘difensore che gioca a centrocampo’. Delle varie squadre di A che giocano con la difesa a tre, molte hanno terzini che nel listone sono difensori ma che di fatto agiscono molto più vicini alla porta di altri ‘colleghi’: Marusic ad esempio costa 14, Ansaldi è il lista a 12. Tra i difensori più prolifici della passata stagione ci sono Masiello Ceppitelli che costano rispettivamente 13 e 8 crediti.

Quotazioni: la lista dei centrocampisti. Un SMS che vale 30

Quello di centrocampo è il reparto più intrigante: puoi trovare giocatori che costano la metà di un attaccante e ritrovarti a fine anno con un rendimento simile o addirittura superiore. E’ qui che nelle aste delle leghe private si decide la propria strategia: massiccio investimento a centrocampo e risparmio in attacco o viceversa? In cima alle quotazioni di Fantascudetto c’è SMS: Sergej Milinkovic-Savic che costa 30 crediti. Seconda posizione per Ivan Perisic che è a caccia di continuità in fatto di gol e prestazioni. Lo scorso anno l’esterno di Spalletti, tra novembre e marzo, segnò ‘solo’ una tripletta contro il Chievo.
A vedere ciò che ha fatto lo scorso anno, i 27 crediti richiesti per Luis Alberto ci stanno tutti ma la domanda è: riuscirà a ripetersi anche quest’anno? Tra gli attaccanti ‘listati’ da centrocampisti, nei piani alti ci sono, Chiesa (26 di costo) e Perotti (24). Tra i nuovi arrivi c’è Pastore a 21 (stesso prezzo per Bernardeschi e Ilicic), Fabian Ruiz a 19 mentre a 18 troviamo Boateng, Correa ed Emre Can.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi