Fantacalcio, ecco la Top 11 della 16^ giornata

Fantacalcio

Record negativo di reti per questo turno di campionato. Oltre la metà si sono concentrate in due match. Molti bomber non hanno tradito mentre tra i difensori c'è stato un desterto di bonus. Nella Top 11 settimanale ci sono due figli illustri. Chissà se i rispettivi padri hanno mai giocato al fantacalcio con Giovanni e Justin in rosa

Dopo due giornate di campionato nelle quali si era segnato molto, il ‘borsino’ dei gol è precipitato in modo abbastanza clamoroso: sono state solo 17 le reti messe a segno nel turno che si è concluso con il pareggio per 0-0 tra Bologna e Milan. I fantallenatori hanno dovuto cercare i gol col lumicino e questo, come sempre, sposta non poco gli equilibri delle varie leghe e della classifica generale di Superscudetto.

A proposito del fantacalcio di Sky: i migliori di giornata (che troverete alla fine della Top 11) hanno portato a casa tutti un punteggio totale inferiore ai 93 punti, segno che anche i vari goleador non erano tra i più scelti nelle varie formazioni. C’è di buono che alcuni di quelli che occupano i piani alti della classifica marcatori non hanno ‘tradito’ i fantallenatori che hanno deciso di puntare su di loro.

Andiamo quindi a scoprire la Top 11 di giornata: il sistema di gioco di questa settimana è il 3-4-3

Portiere
 

  • Stefano Sorrentino: 7


Spiegone

Ben dieci clean sheet nella 16ma giornata (escluso quello di Sirigu che, sostituito, non ha chiuso la gara). Guardando i vari voti in pagella scopriamo che sono stati davvero tanti i portieri che hanno preso almeno 6. Ovviamente poi si devono detrarre i malus. Zero rigori parati in questo turno e quindi niente spinta propulsiva da +3 come totalone. Sorrentino e Lafont sono stati gli unici a meritare 7 in pagella ma il giovane portiere viola paga un gol preso nella vittoria 3-1 dei suoi. Bene Bonnarumma e Gomis, entrambi con un 6,5. Stesso voto anche per Sirigu, prima di lasciare il campo a Ichazo. Perin poteva chiudere con un 6 ma un giallo nel derby lo ha fatto scivolare sotto la sufficienza

Difensori
 

  • Federico Fazio: 8,5 (5,5+3)

  • Cristiano Biraghi: 7,5 (6,5+1)

  • Gianluca Mancini: 7


Spiegone

Giornata davvero difficile per i difensori di Serie A. Pensate che in totale sono stati 88 quelli che hanno preso voto ma alla fine, a livello fantacalcistico, troviamo solo un gol e un assist. Emblematica la presenza di Fazio nella Top 11 che, nonostante la lieve insufficienza in pagella, è il difensore con il miglior punteggio totale di giornata. Da segnalare anche i 7 di Romagna e Sala: il primo giocava contro il Napoli mentre il secondo era al rientro da titolare dopo un bel po’. Non saranno stati in tanti a puntare su di loro. Se lo avere fatto: bravi! Con punteggi totali mediamente bassi però, il lato positivo è che abbiamo una marea di 6,5: ben 23. Il gap tra alta e bassa classifica di ruolo non è così ampio: tolto Fazio non dovremmo aver avuto una giornata negativa in difesa.

Centrocampisti
 

  • Bryan Dabo: 10 (7+3)
  • Rade Krunic: 9,5 (7+3-0,5)
  • Oscar Hiljemark: 9,5 (6,5+3)
  • Bryan Cristante: 9,5 (6,5+3)


Spiegone

Alla vigilia era in ballottaggio: alla fine ha giocato titolare Norgaard ma magari qualcuno ha rischiato e ha ottenuto grossi dividendi. Il miglior centrocampista di giornata è stato Dabo, subentrato nel corso di Fiorentina-Empoli. La gara del ‘Franchi’, unita a quella tra Roma e Genoa, hanno generato più della metà delle reti totali di giornata (9 su 17). E’ ovvio che anche il peso fantaclcistico è stato notevole. Krunic sta diventando sempre più una certezza mentre tra le ‘altre’ prestazioni segnaliamo Praet che porta a casa un 9 frutto di una gara con due assist e un meritato 7 in pagella. Duncan stacca il resto della truppa grazie a un 7,5. Con mezzo punto in meno troviamo solo 5 giocatori mentre con un totalone di 6,5 si sono presentati in 14.

Attaccanti
 

  • Giovanni Simeone: 11 (7+3+1)
  • Justin Kluivert: 11 (7+3+1)
  • Domenico Berardi: 10,5 (7,5+3)


Spiegone

L’1+1 è sempre una gran soddisfazione. Sia per un calciatore che per un fantallenatore. In questo turno di campionato la combo gol e assist è stata portata a casa da Simeone e Kluivert. Il primo si era sbloccato settimana scorsa con un gol abbastanza semplice. Nell’ultimo weekend però è arrivata la specialità della casa con il colpo di testa vincente su cross di Biraghi. L’altro figlio illustre è stato Kluivert che ha timbrato per la prima volta in A. Grandi feste e urla per tutti quelli che avevano Berardi (non diteci che lo avete lasciato in panca?!?!) mentre il solito Quagliarella ha portato a casa un altro 10,5. Doppia cifra anche per Zapata, Icardi, Milik, Mirallas e Caprari mentre CR7 si è limitato a un 9,5.

Top Superscudetto

Tra i protagonisti di giornata ci siete anche voi con le vostre formazioni e i vostri punteggi. Siete davvero tanti su Superscudetto e il sogno di vincere la classifica generale è ancora alla portata di tutti. Questa settimana, come detto, punteggi bassi. Ma non è di certo colpa vostra. Facciamo quindi i complimenti a

  • Atletigo (allenatore: Cagliari 1920) ==> 92,5 punti
  • Mista85 (allenatore: Ciocia85) ==> 91,5 punti
  • Zanett_forever (allenatore: spider989) ==> 91 punti

I più letti