Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
22 ottobre 2016

Hamilton: "Mi sento alla grandissima"

print-icon
ham

Lewis Hamilton (Mercedes) ha conquistato la pole position in Texas (Foto Getty)

Il poleman di Austin avverte così Rosberg, leader della classifica e compagno di squadra alla Mercedes. I due si giocano il titolo mondiale. Lewis: "Tutto ha funzionato bene finora". Nico: "Mi ha dato fastidio quando ho visto che mi aveva battuto in qualifica"  

Morale alle stelle per Hamilton che dopo le parole d'appoggio del patron del Circus Bernie Ecclestone ("Su Rosberg non ci sarebbe nulla da scrivere e non aiuterebbe né lo sport né la Germania. Abbiamo bisogno di uno come Lewis, preferirei vincesse lui...") si prende una pole meritata che gli dà ancora speranza di tenere aperto il Mondiale: "Mi sento alla grandissima, è la mia prima pole qui e sono molto contento. Voglio ringraziare il pubblico - aggiunge il campione del mondo inglese che deve rimontare 33 punti sul compagno di squadra Rosberg - grazie per l'energia che ho raccolto e spero di ricambiare domani con una grande gara. Tutto ha funzionato bene finora".

Da parte sua, il leader della classifica Rosberg non nasconde un pizzico di delusione per aver perso la pole: "Mi ha dato fastidio quando ho visto che Lewis mi aveva battuto, ma nelle corse va così".